Brescia, Cellino ci risiamo: ancora dimissioni!

 

Il presidente Massimo Cellino perde il pelo ma non il vizio. Ennesime dimissioni per lui, stavolta lascia la presidenza del Brescia. Personaggio istrionico e impulsivo, ormai ci si è abituati ai suoi colpi ad effetto anche se a dire il vero era un po’ che non li faceva più.

Cellino lascia il Brescia

Il presidente del Brescia Massimo Cellino ha rassegnato le proprie dimissioni dalla carica che ricopre, con una nota pubblicata sui profili ufficiali del club: “Le ragioni della decisione, che ho assunto dopo un profondo travaglio interiore sono sia di carattere personale che legate alla preoccupazione di garantire la più efficiente gestione della Società”. La comunicazione è arrivata attraverso il sito e i profili social del club. Nella stessa lettera Cellino si augura che insieme all’autorità giudiziaria si riesca ad individuare una persona che con più serenità possa portare il Brescia a raggiungere i risultati che la passione dei tifosi merita. Come detto personaggio anche sanguigno Cellino ma sempre ben voluto in qualsiasi squadra sia stato. Arrivederci o addio? Chissà.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano