Cagliari: proteste per le piste ciclabili

intopic.it feedelissimo.com  
 

A Cagliari negli ultimi anni sono sorti diversi spazi riservati alle piste ciclabili, con il chiaro intento di seguire delle normative europee che favorissero un certo tipo di mobilità. Nonostante ciò le polemiche in tal senso non accennano a placarsi. I cittadini e non solo lamentano l’inadeguatezza dei percorsi ciclabili esistenti, che secondo gli stessi presentano troppe anomalie e falle da sanare. Alcuni infatti pare siano interrotti o addirittura non a norma, facendo diventare il percorso una corsa ad ostacoli. Altri cittadini invece hanno fatto presente come in alcune zone della città non siano nemmeno presenti le piste ciclabili, quando invece sarebbero utilissime per favorire anche quel tipo di mobilità in un discorso più ampio, che potrebbe indirizzare i cittadini ad utilizzare la bicicletta per poter andare al lavoro, o comunque spostarsi in totale libertà e sicurezza. Questo oggi non avviene a causa di totale assenza delle stesse in alcune zone cittadine, e soprattutto di raccordi nei tratti già esistenti. Insomma a Cagliari pare si assista a percorsi per così dire monchi, e non in grado di soddisfare appieno i cittadini che magari vorrebbero usufruire degli stessi in maniera più assidua. Intanto per cercare di risolvere il problema un’associazione di ciclisti cagliaritani ha incontrato l’assessore comunale competente, per cercare di risolvere al più presto lo stesso.

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Marco Tavolacci

Marco Tavolacci
Nato a Cagliari il 12.08.1975, assistente Capo della Polizia di Stato. Amo scrivere e ho pubblicato un romamzo intitolato " La vita attraverso". Amo inoltre lo sport, il calcio in modo particolare, la musica, soprattutto heavy metal, il mare ed il sole. Esperto di calcio e cronaca