Lecce: subito addio con il grande colpo del calciomercato estivo?

 

Il Lecce aveva chiuso il calciomercato estivo con il botto, l’acquisto del difensore Samuel Umtiti dal Barcellona. Tifosi in delirio e società che aveva pensato di aver blindato il reparto difensivo. E invece non è mai stato così, Umtiti ancora deve esordire in campionato e non è mai riuscito a dare l’apporto giusto e sperato alla squadra.

Umtiti ancora fuori dai titolari nel Lecce

A Lecce era sbarcato a fine agosto con l’obiettivo di rilanciarsi dopo parecchi mesi senza giocare al Barcellona, ma di Samuel Umtiti per adesso nemmeno l’ombra. Il difensore classe 1993 in prestito dai blaugrana, è apparso solo sei volte in panchina in questa sua esperienza con il club salentino in Serie A. Evidentemente ci sono problemi di condizione atletica da risolvere, come lo stesso tecnico dei giallorossi, Marco Baroni, ha confessato a metà settembre. Ma, con il passare delle giornate, quello di Umtiti a Lecce sta diventanto un vero e proprio caso. Intanto, in Francia stanno monitorando da vicino la situazione del difensore, con diversi club interessati. L’allenatore del Rennes, Bruno Genesio, è deciso nel portare Umtiti in Bretagna. A Lecce sperano di vederlo prima all’opera al Via del Mare.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano