organizzare vacanza low cost

Come organizzare una vacanza low cost

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Qualche astuzia per organizzare al meglio una vacanza low cost senza rinunciare a relax, avventura e divertimento.

Missione vacanza low cost

Risparmiare non è solo una virtù ma anche una necessità per molti di noi.

Ma chi lo ha detto che per divertirsi servano molti soldi?! Il mondo è pieno di cose fantastiche a costo 0: una passeggiata nel verde, un’escursione, una nuotata a mare aperto, una cena in famiglia…

Le vacanze, purtroppo, non sono mai a costo 0 ma con un po’ di furbizia possiamo fare vacanze fichissime e molto molto economiche.

Se la nostra “mission impossible” è organizzare una vacanza low cost, niente paura: in realtà è più semplice di quel che sembra basta solo armarsi di astuzia e molta flessibilità!

Come organizzare una vacanza low cost

1) Dimenticatevi di partire a Luglio o ad Agosto: i mesi migliori per spendere poco sono Aprile, Maggio, Giugno e Settembre.

Inoltre vi godrete molto di più  i paesaggi, le spiagge o la campagna senza tutta la calca di turisti.

2) I pacchetti last second sono sempre meravigliosi alleati per una vacanza low cost.

offerte last second per una vacanza low cost

Zaino in spalla con il minimo indispensabile e tenetevi pronti a prendere il volo da un minuto all’altro, ovviamente a prezzi super vantaggiosi.

Così oltre alla gioia della vacanza vivrete anche il brivido della sorpresa.

https://www.it.lastminute.com/lastsecond/

3) Non fissatevi su una meta a tutti i costi. Potrebbe succedere, infatti, che la vostra idea iniziale fosse quella di andare in Spagna ma all’ultimo minuto esce online una superofferta per la Grecia…E quindi? Perché non approfittarne?!

4) Invece degli hotel informatevi sullo scambio di appartamenti, la soluzione ideale per una vacanza low cost.

Il coach surfing è una realtà collaudata da diversi anni: persone che si scambiano le rispettive case a costo 0.

Tutto ciò che risparmierete sulle spese di alloggio potrete investirlo in giorni in più di ferie o per una prossima vacanza.

https://www.couchsurfing.com/

5) Punto dolente nella buona riuscita di ogni vacanza low cost: le spese sul posto, soprattutto per pranzare e cenare.

consigli per una vacanza low cost

Regalatevi 1 o 2 cene in posti tipici del luogo ma per il resto mettetevi ai fornelli: fate la spesa nei negozi di alimentari locali e cucinate da voi i vostri pasti.

Se non siete in una casa dove poter cucinare ma alloggiate in un Bed & Breakfast o in un Ostello, puntate su street food per il pranzo e per la cena cercate i locali non turistici ma frequentati dagli studenti che, solitamente, hanno sempre prezzi vantaggiosi.

6) Il modo sicuramente migliore per godervi una vacanza low cost facendo anche un’esperienza straordinaria è lo Woofing.

vacanza low cost Woofing

Consiste nel offrire il vostro aiuto in un’azienda agricola per qualche ora al giorno in cambio di vitto e alloggio.

Una totale immersione nella natura in cui imparerete e conoscerete persone animate da valori di ecosostenibilità e cooperazione.

https://www.wwoof.it/it/

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24