COVID-19 in Antartide

COVID-19 in Antartide: il virus raggiunge il continente

 

Cattive notizie. Sino a pochi giorni fa era l’unico continente a non essere stato contagiato dal coronavirus. Purtroppo però, sembrerebbe essere ufficiale: primi focolai di COVID-19 in Antartide. Dunque, sono state registrate le prime infezioni da coronavirus che hanno interessato 36 persone.

COVID-19 in Antartide: infetti nell’esercito cileno

A distanza da circa un anno esatto dalla scoperta del COVID-19, arriva una notizia inaspettata. A quanto pare, la pandemia del coronavirus non ha risparmiato alcuni membri dell’esercito cileno che si trovano in Antartide. Nello specifico, sarebbero 36 le nuove infezioni da COVID-19 registrate in uno dei luoghi più gelidi del Pianeta. Dunque, sono stati infettati dal coronavirus esattamente 26 membri dell’esercito e 10 addetti alla manutenzione.

Questo è quanto diffuso da The Guardian. Si tratta di una notizia che in pochi si aspettavano. Infatti, sino a pochi giorni fa, non erano stati ancora registrati casi di contagio in Antartide. Però, la situazione è cambiata. Dunque, anche l’ultimo continente del Pianeta, oggi conta i primi casi di contagi del virus.

Ma in che modo, il COVID-19 è riuscito a raggiungere un luogo così lontano dal resto del mondo? A quanto pare, vi sono alcune ipotesi plausibili. Infatti, secondo Newsweek, tre membri dell’equipaggio di una nave che portava rifornimenti alla base cilena sono risultati positivi al coronavirus. I membri del servizio e gli addetti alla manutenzione sono stati evacuati a Punta Arenas, in Cile. L’esercito avrebbe dichiarato che “tutti presentano una diagnosi favorevole. E senza alcuna complicazione associata al virus”. 

“La natura remota dell’Antartide aumenta i rischi per la salute. Quindi l’accesso all’Antartide può essere limitato per periodi più lunghi”.

Queste sono state le parole rilasciate alla ABC Australia da parte di Hanne Nielsen dell’Università della Tasmania. Nielsen era a lavoro per studiare l’impatto della cancellazione del turismo sull’Antartide. Dunque, in un periodo molto importate – per la distribuzione dei primi vaccini – arriva una notizia non proprio incoraggiante. Oggi, ormai tutti i continenti della Terra, contano – chi più chi meno – casi di COVID-19.

Fonte foto: pixabay

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Emanuela Acri

Grafica pubblicitaria, ha svolto gli studi all'Accademia di Belle Arti di Catanzaro e quella di Lecce, concludendo il percorso con il massimo dei voti. Appassionata di film horror e serie TV, collabora con alcuni siti online nella realizzazione di articoli di diversi argomenti,