Dopo gli USA anche il Guatemala sposterà l’ambasciata a Gerusalemme

 

L’annuncio arriva dal presidente latinoamericano Jimmy Morales, che su Facebook spiega di aver preso la decisione di spostare l’ambasciata in Israele da tel Aviv a Gerusalemme dopo il colloquio con il premier israeliano, Benyamin Netanyahu.

Il post su Facebook del premier del Guatemala Jimmy Morales

“Caro popolo del Guatemala, oggi ho parlato con il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu. Parliamo delle eccellenti relazioni che abbiamo avuto come nazioni da quando il Guatemala ha sostenuto la creazione dello stato di Israele. Uno dei temi più importanti è stato il ritorno dell’ambasciata del Guatemala a Gerusalemme. Per questo vi informo che ho dato istruzioni al cancelliere di avviare le rispettive procedure per farlo.
Dio vi benedica.”

Il Guatemala in questo modo diventa il primo paese che segue la strada degli USA nel riconoscimento come Gerusalemme capitale di Israele. Questa decisione si aspettava, infatti il Guatemala è uno dei 9 paesi che sono stati contrari alla risoluzione Onu che condannava la decisione di Trump. Come per gli USA anche il Guatemala non ha chiarito i tempi per il trasferimento dell’ambasciata da tel Aviv a Gerusalemme.

Via

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. Amante della formula uno e appassionato dell'occulto. Sono appassionato di oroscopo mi piace andare a vedere cosa dicono le stelle quotidianamente.