Durissima replica di Clarissa a Signorini: “Imbarazzante. Si vergogni chiunque difenda o giustifichi Katia perchè…”

 

Ieri al Gf Vip c’è stata l’eliminazione di Katia Ricciarelli uscita dalla casa dopo ben 165 giorni di permanenza: appena arrivata in studio Alfonso Signorini gli ha fatto vedere un post di Clarissa Selassiè: “Vaff******, esci brutta strega”. Il conduttore milanese ha preso le distanze da queste parole: “Questa è un post che mai avrei voluto vedere e voglio far capire che certe maleducazioni non possono tollerare…”, ma anche Katia con la giovane ragazza non è stata tenera: “Povertà di cervello non è dotata di intelletto…”

Clarissa dopo l’uscita della soprano ha scritto un post molto duro: “Festeggerò annualmente questa data. Godo alla faccia tua! Razzista. 24 febbraio 2022 data in cui il razzismo (bullismo, omofobia e soprattutto misoginia) all’interno di un programma in televisione nazionale è uscito. E che si vergogni chiunque la difenda o la giustifica perché siete come lei”.

Ma dopo la principessa etiope ne ha avute anche per Signorini dopo il rimprovero ricevuto da studio: “Certe cose, da oggi non posso più dirle evidentemente almeno in modo pubblico, perché vedo che provano a strumentalizzare la mia immagine e persona, non lo permetterò mai più. È imbarazzante, in tanti la pensano come me, se non tutti”.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Riva