Eurovision Song Contest: ecco i 26 finalisti, sabato c’è Gabbani

E’ da poco terminata la seconda semifinale dell’Eurovision Song Contest, a Kiev, con alcuni risultati a sorpresa.
Vi sono state, infatti, alcune esclusioni eccellenti. Irlanda, Svizzera ed Estonia sono, infatti rimaste fuori dalla finale.
Sabato 13 maggio ci sarà l’ultimo atto con il nostro Francesco Gabbani in gara.

Gli otto finalisti “scontati” di stasera

Questa sera sono stati decretati gli altri 10 finalisti che si aggiungono ai 16 già designati per l’Eurovision Song Contest.
Si è qualificata la favoritissima Bulgaria di Kristian Kostov con “Beautiful Mess”. Kostov è per i bookmakers il principale antagonista di Francesco Gabbani per la vittoria finale.
Sono dentro anche Joci Papai (Blugaria) con “Origo”, Naviband (Bielorussia) con “Story of my life” e Ilinca con Alex Florea e la loro “Yodel it!”. Queste tre canzoni sono tutte cantate in lingua madre.
E’ passato anche Nathan Trent, già ribattezzato l’ “Ed Sheeran austriaco”. La sua “Running on Air” è stata l’ultima ad essere annunciata.
Anche le OG3NE, le tre sorelle olandesi sono riuscite a passare lo sbarramento. “Lights and Shadows”, dedicata alla madre, ha catturato il pubblico.
Anche Israele ce l’ha fatta. IMRI, con “Feel Alive” è stato l’ultimo a esibirsi, ma questo non lo ha penalizzato. La sua interpretazione energica ed un brano molto ballabile lo hanno premiato.

Le due sorprese

A sorpresa si sono qualificate anche Norvegia e Croazia. La canzone “Grab The Moment” di JOWST, molto ballabile e il brano “My Friend” in inglese e italiano di Jacques Houdek hanno guadagnato l’accesso alla finale.
Dentro anche Anja (Danimarca) con la sua potente interpretazione di “Where I Am”. Fuori, invece, Irlanda e Svizzera che godevano di un certo credito del pubblico della rete.

Proposta di matrimonio

Jana Burceska non si è qualificata alla finale dell’Eurovision Song Contest, ma ha vinto lo stesso. La ragazza macedone, che sta per diventare madre, ha ricevuto in diretta mondiale la proposta di matrimonio dal suo fidanzato e, ovviamente, ha accettato! Un momento molto romantico e inatteso per la rassegna musicale europea.

I 26 della finale

I dieci finalisti di stasera vanno ad unirsi alle sei nazioni ammesse di diritto, ovvero Francia, Germania, Spagna, Regno Unito, Italia e Ucraina.
Lunedì avevano passato il turno Australia, Belgio, Svezia, Azerbaigian, Portogallo, Grecia, Polonia, Moldavia, Cipro e Armenia.
I bookmakers danno favorito Francesco Gabbani, ma l’ interpretazione di Demy (Grecia) è quella che fin qui ha convinto di più e potrebbe essere lei a spuntarla.
Sarà lei la nuova regina europea della canzone?

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: