Francesco Gabbani molla la scimmia. Il ballerino spiega il motivo

Francesco Gabbani, dopo la partecipazione all‘Eurovision Song Contest lo scorso maggio, ha comunicato di non volersi più esibire con il ballerino Filippo Ranaldi nei panni della scimmia in “Occidentali’s Karma”. Il motivo?

La decisione avvenuta di comune accordo è stata scelta dal cantatante reduce dalla vittoria del Festival di Sanremo per andare oltre e non essere ricordato solo per “Occidentali’s Karma”.

Filippo spiega l’addio alla scimmia di “Occidentali’s Karma”

Durante un’intervista il coreografo di X Factor, ha dichiarato di essere rimasto in buoni rapporti con il cantante toscano.

“La scimmia è andata in pensione perché Occidentali’s Karma ha fatto il suo percorso. Adesso c’è il cd nuovo che è bellissimo. Francesco è un grande artista, è molto bravo e ha un team fantastico alle spalle. Mi sono trovato benissimo con loro” ha annunciato Filippo Ranaldi.

Il giovane danzatore ha continuato:“La scimmia manca alle persone perché è diventata un personaggio protagonista che, invece, avrebbe dovuto essere di contorno. Penso che il brano senza la scimmia non sarebbe stato la stessa cosa, e credo lo pensino anche loro. L’idea di averlo è stata loro”.

“Ho avuto la sensazione di vincere Sanremo da ballerino. Mi sono sentito parte integrante di quella vittoria, ed è stato merito di Francesco e del suo team fare in modo che sentissi quella vittoria anche mia. Francesco è una persona alla mano” conclude il coreografo che tra pochi giorni partirà per uno stage negli Stati Uniti.

VAI