Iron Maiden, Bruce Dickinson: “Pensione? Penso che moriremo sul palco”

 

Iron Maiden instancabili. Nel corso di una recente intervista il cantante Bruce Dickinson ha parlato del futuro della band e ha detto che per il momento non hanno nessuna intenzione di ritirarsi. La storico gruppo britannico può vantare oltre 40 anni di attività e migliaia di concerti in tutto il mondo. E come conferma il frontman l’energia e l’entusiasmo resta sempre alto.

Iron Maiden instancabili

Altro che pensione. Bruce Dickinson è un osso duro e non pensa che alla musica. Stessa cosa si può dire per i suoi compagni di band. Il cantante conferma che l’energia del gruppo è sempre alta, e dopo la pubblicazione del nuovo album Senjutsu, li attende l’ennesimo tour.

Intervistato da Full Metal Jackie il frontman degli Iron Maiden ha detto che probabilmente la band morirà sul palco. Al momento infatti non hanno nessuna intenzione di ritirarsi o farsi da parte, nonostante una carriera monumentale, tra album in studio e concerti dal vivo. Oltre 40 anni di pura adrenalina.

Le parole di Bruce Dickinson

Veramente non abbiamo alcuna intenzione di andare in pensione“, dice Dickinson nell’intervista. “Penso che forse moriremo sul palco…Mi vengono in mente posti peggiori in cui morire… no, non abbiamo l’intenzione di ritirarci. Stiamo ancora suonando con molta energia ed entusiasmo e infatti non vedo l’ora di ritrovarmi con gli altri”.

Il cantante degli Iron Maiden parla poi dei fan della band. “Ora abbiamo diverse generazioni di fan…Ai miei spoken word show posso fare battute sull’età del pubblico solo perché la metà di loro ha la mia età, e spesso l’altra metà del pubblico è davvero molto più giovane. Questa è una cosa fantastica”.

“E poi abbiamo molte donne ed è fantastico. C’era sempre questo luogo comune, quando abbiamo cominciato all’inizio degli anni Ottanta, che l’heavy metal fosse roba da misogini, un genere dominato dagli uomini… ma non è vero. Ci sono tante fan dell’heavy metal che sono ragazze”.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Alessio Bardelli