Jim Carrey ricorda la prima volta che ha ascoltato i Pantera: “Mai sentito niente del genere prima”

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Jim Carrey ama la musica metal. Il popolare attore statunitense è un grande estimatore del genere metal e in più occasioni ha inserito nei suoi film brevi performance di artisti metal. E in una recente intervista l’attore ha ricordato quella volta in cui ha ascoltato per la prima volta la musica dei Pantera.

L’amore di Carrey per i Pantera

Jim Carrey ha parlato in una recente intervista del suo amore per i Pantera. L’attore, che attualmente sta promuovendo il secondo capitolo di Sonic The Hedgehog, ha ricordato la prima volta che ha ascoltato la band di Dimebag Darrell.

Non a caso infatti nell’ultimo film viene inserito proprio il celebre brano Walk dei Pantera, uno dei loro brani più rappresentativi. E già in passato, come nel celebre film Ace Ventura –  L’Acchiappanimali, c’era una scena in cui si assiste ad un’esibizione dei Cannibal Corpse. Non è mistero infatti che l’attore sia un grande appassionato di musica metal.

Le parole dell’attore

“La prima volta in assoluto che ho sentito i Pantera stavo guidando verso San Diego per fare uno spettacolo in un teatro e fare il check-in in un albergo”, ricorda Jim Carrey nell’intervista che potete vedere qui sotto. “Io e il mio manager, che all’epoca era Jim Miller, abbiamo messo su i Pantera”. La reazione dell’attore fu molto forte: “Non avevo mai sentito niente del genere prima”, ha detto Carrey. “Mi hanno colpito in un modo così profondo, una specie di stimolazione estrema, ed ho iniziato a ridere in modo incontrollato per tutta la canzone”.

L’attore ha definito quella reazione come “una sorta di risata nervosa”. E poi ricorda anche di aver incontrato la band, proprio quello stesso giorno: “Quando poi siamo arrivati per fare il check-in in albergo ci siamo accorti che dietro di noi in fila c’erano proprio i Pantera…Ho pensato: ‘Mi state prendendo in giro? Mi prendete per il culo?'”

 

Autore dell'articolo: Alessio Bardelli