Louella Michie con i genitori

Louella Michie trovata morta in circostanze misteriose

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Louella Michie, figlia di John, ex star della serie britannica Holby,è stata trovata morta in circostanze misteriose. La venticinquenne si era recata al  Bestival, un festival musicale della durata di tre giorni che, solitamente si tiene sull’Isola di Wight, in Inghilterra. Quest’anno, però, per la prima volta l’evento, che ha attirato 22.000 persone, era stato trasferito  alla sua nuova sede di Dorset. Da qui, però era misteriosamente scomparsa. Il suo corpo senza vita è stato ritrovato in un bosco.

Louella Michie: omicidio o fatalità

La vita della venticinquenne Louella Michie si è spenta all’improvviso, a 25 anni. La figlia dell’attore Jonh Michie, si era recata presso nel Dorset per assister al Bestival, un festival  organizzato da Leftfield DJ di BBC Radio 1. La ragazza, però, da qui, è misteriosamente sparita.
il suo corpo è stato ritrovato, completamente vestito, nel bosco presso il sito di Lulworth, nel Dorset.
L’area è stata immediatamente sigillata dopo che il suo corpo è stato trovato e le squadre forensi hanno cominciato ad esaminare la scena. Subito dopo sembra sia stato fermato un sospetto, ovvero, un un uomo di 28 anni.
La famiglia, però, non crede all’omicidio. Per loro si è trattato di una “tragica fatalità”. Ad uccidere la ragazza, potrebbe essere stato qualche sostanza, ingerita.
La polizia ha comunque aperto un’inchiesta

[adrotate banner=”16″]

Louella, vita di una ballerina

Louella Michie era la figlia più giovane dell’attore John, interprete, tra gli altri, delle serie Holby e Taggart. Michie e sua moglie, Carol Fletcher, hanno altri due figlie: Daysy, ventisette anni, stilista e Sam, 26 anni, produttore di video musicali.
Louella, doveva festeggiare il suo compleanno ieri. Aveva studiato presso il Tiffany Theatre College di Essex e aveva recentemente lavorato come modella e ballerina per la the “House of Voga”. Era anche un’insegnante di yoga. Tra le sue passioni, vi era l’Arsenal, club di cui era tifosissima.
Riguardo la sua morte, l’ispettore detective Sarah Derbyshire ha dichiarato: “Sono in corso delle indagini per stabilire come è morta. Un esame post-mortem sarà effettuato a tempo debito e questo dovrebbe darci più un’indicazione sulla causa della sua morte”.

VAI

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24