Atalanta: stavolta Malinovsky è davvero un problema? La moglie sui social esagera

 

In casa Atalanta scoppia di nuovo il caso Ruslan Malinovskyi. In questo inizio di stagione, il giocatore ucraino si è visto poco in campo. Il 29enne ha giocato da titolare solo 4 partite, ha collezionato solamente 325 minuti di gioco in 9 gare e, contro il Sassuolo, è rimasto in panchina. Che mister Gasperini non lo consideri più un elemento chiave della sua formazione sembra ormai essere chiaro. La moglie di Malinovsky a tal proposto ha postato una storia Instagram, poi rimossa.

La moglie di Malinovsky e la risposta social subito rimossa

Come ormai è consueto fare in un mondo diventato sempre più di social network che di parole, ecco un post prima messo e poi tolto. Spesso si usa fare così, stavolta la protagonista è Roksana, la moglie di Malinovsky, che ha spiegato, prima di tutto, che il marito è in ottima forma e poi il perché non gioca più. Ecco il post messo e poi tolto: “Ragazzi, al momento mio marito è nella sua forma fisica migliore e la sua percentuale di grasso corporeo è una delle più basse della squadra. Segue la dieta del nuovo nutrizionista e i suoi consigli e posso dire che a casa si mangia bene sempre, non usiamo burro e grassi vari, oltre che dolcificanti e pane, ma a volte pecchiamo con la brioche al mattino. La domanda sul perché non gioca non è per me. Si sente benissimo durante gli allenamenti. Ricordo i tempi belli quando giocava 90’ due volte a settimana ed è diventato un campione, noi guardiamo bene al futuro”. Caso Malinovsky parte seconda in arrivo.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano