“Maxi” colpo nerazzurro all’Olimpico: Lazio-Atalanta 2013/2014

 

Annata 2013/2014, l’Atalanta sta disputando una buona stagione: il duo Moralez-Denis sta trascinando il gruppo e rispetto all’anno scorso il rendimento interno è migliorato, anche contro le big (su tutte Napoli e Roma). Dopo la vittoria con il Chievo, i nerazzurri fanno visita alla Lazio, senza l’intenzione di fare la figura della comparsa: specialmente se si tratta di allontanarsi dalla zona retrocessione.

Gara molto equilibrata da entrambe le parti: i biancocelesti si fanno vedere con Keità e Candreva, mentre i nerazzurri ribattono con le ripartenze scaturite da un dinamico Maxi Moralez (protagonista indiscusso). Nella ripresa l’Atalanta mette il piede sull’acceleratore mettendo in campo sulla destra Estigarribia, dando più velocità alla manovra. Scelta che ripagherà i nerazzurri, trovando il vantaggio al 60′: cross dalla sinistra di Bonaventura, colpo di testa di Marcelo, parata di Marchetti, ma sulla ribattuta lo stesso Moralez mette in rete il pallone del definitivo 0-1. La Lazio prova a cercare il pareggio, ma trova soltanto l’espulsione di Candreva per simulazione. I nerazzurri conquistano la seconda vittoria consecutiva, continuando quella scalata che avrebbe portato la Dea a conquistarne 6 di fila sognando l’Europa.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Filippo Davide Di Santo