Insigne, protagonista di Napoli-Torino

Napoli-Torino, probabili formazioni e quote scommesse

Napoli-Torino segna il ritorno di Walter Mazzarri al San Paolo. Non è la prima volta che ciò accade (era già successo con l’Inter) ma la cosa fa sempre un certo effetto. Di fronte troverà Maurizio Sarri. Il Napoli si gioca le ultime speranze scudetto. Dopo il ko di Firenze ai partenopei serve un’impresa per tentare la rimonta sulla Juvrntus. Il Torino, dal canto suo, non ha nulla da chiedere a questo torneo. L’unico obiettivo è quello di chiudere il torneo in maniera dignitosa.

Probabili formazioni Napoli-Torino

Sarri deve fare a meno di Koulibaly, squalificato. Al suo posto, Tonelli sembra in vantaggio su Chiriches. Per il resto, non dovrebbe cambiare nulla rispetto alla “filastrocca sarriana”. Mertens, nonostante la sua scarsa forma, dovrebbe essere ancora preferito a Milik. Anche Hamsik, inguardabile in questa stagione, non rischia il posto. Solo panca per Zielinski.

Mazzarri dovrebbe, invece, affidarsi al 3-4-1-2. Ljajic agirà da trequartista dietro Edera e Belotti, ma, proprio questi ultimi duev sono a rischio. Occhio, quindi, all’accoppiata Iago-Niang che scalpita. In difesa la novità potrebbe essere rappresentata da Bonifazi. L’ex Spal sembra il candidato alla sostituzione di Moretti, squalificato. Sulle fasce di centrocampo ci sarà spazio per i soliti De Silvestri e Ansaldi.

Probabili formazioni Napoli-Torino

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Tonelli, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Sarri

Torino (3-4-1-2): Sirigu; N’Koulou, Burdisso, Bonifazi; De Silvestri, Rincon, Baselli, Ansaldi; Ljajic; Edera, Belotti. Allenatore: Mazzarri

Pronostico e quote scommesse

Il Napoli deve vincere. Per questo i bookmakers danno la quota del successo dei partenopei a 1.23. Occhio, però, perchè Mertens e compagni sono ormai sulle gambe. Non è escluso, quindi il segno X quotato a 6.20. Si tratta di un’esagerazione di cui si potrebbe provare ad approfittare. Altra quota intrigante è il segno gol a 1.87. La difesa dei partenopei in questo finale di stagione è tutt’altro che impenetrabile.

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Davide Luciani