Paola Ferrari, che attacco a Diletta Leotta: “Non può rappresentare le giornaliste”

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 
Paola Ferrari
Paola Ferrari (fonte Velvet Gossip)

Paola Ferrari, altro attacco a Diletta Leotta. La giornalista sportiva e conduttrice della Rai non vede di buon occhio la showgirl siciliana, volto femminile di DAZN, e lo ha ribadito ancora una volta in un’intervista a Il Giornale. In particolare, Paola Ferrari ha mandato l’ennesima frecciatina a Diletta Leotta: “Quando vedo queste ragazze che usano il corpo per diventare famose, mi arrabbio e sbaglio perché ognuno è libero di fare quello che gli pare. Io invece ho sempre considerato un affronto che qualcuno mi ascoltasse solo perché sono carina. La Leotta non può rappresentare le giornaliste italiane, come Anna Billò, Giorgia Rossi o Simona Rolandi. Lei può rappresentare solo se stessa. O forse Belen…”. 

Paola Ferrari ennesimo attacco a Diletta Leotta

Nel settembre 2020 Paola Ferrari aveva ribadito il suo pensiero sulla Diletta nazionale anche nella trasmissione Storie Italiane: “Per me l’immagine del calcio sono le ragazze della nostra Nazionale femminile non è certo quella di lei. Però è una bella ragazza, piace agli uomini e allora si pensa che il mondo del calcio sia degli uomini invece è anche di noi donne. Ecco perché un’immagine così forzatamente propensa a piacere agli uomini, perché quello è evidentemente, può dare fastidio. Detto ciò è chiaro che lei fa la sua strada, è quello che le piace essere sennò non si sarebbe fatta così, è libera di fare certamente quello che vuole

Autore dell'articolo: Giuseppe Biscotti