Paragone avverte: "Saremo cane da guardia all'opposizione"

Paragone avverte: “Saremo cane da guardia all’opposizione”

 

SULMONA (AQ) – Paragone avverte: “Italexit è nata perchè tutti gli altri hanno tradito. Ha tradito il Movimento cinque stelle, ha tradito la Lega. Quindi c’era bisogno di un movimento radicale che si opponesse al sistema. Arriviamo da queste esperienze con le nostre ferite”. Lo ha detto Gianluigi Paragone, leader di Italexit, a margine di un comizio elettorale tenuto ieri sera a Sulmona (L’Aquila), in piazza XX Settembre. Paragone ha sottolineato come questa campagna elettorale sia in “formato spettacolo teatrale”, perché “cinque stelle, certa destra, certa sinistra, Calenda, si fingono antagonisti, ma sono parte tutti della stessa commedia”.

Paragone avverte: “Saremo cane da guardia all’opposizione”

“Una commedia dell’arte – ha precisato Paragone – e questo è ormai evidente, tanto che il 40% della gente non sa ancora cosa fare”. Poi ha aggiunto: “Saremo cane da guardia, all’opposizione, perché il pericolo è ancora quello di vedere l’agenda Draghi concretizzarsi anche con chi dice di essere diversa – ha concluso il leader di Italexit – penso infatti che i garanti dell’agenda Draghi saranno la Meloni e Fratelli d’Italia. Quindi faremo comunque opposizione ferma”. Tra gli intervenuti anche Aldo Di Bacco, avvocato, originario di Pratola Peligna e candidato all’uninominale per la Camera dei Deputati. Con lui gli altri candidati di Italexit Massimo Pietrangeli, Enza Blundo e Francesco Terra.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24