Il difensore rivelazione del Lecce: “Voglio prendermi la titolarità e la Nazionale” ecco di chi si tratta

 

Arrivato al Lecce dall’Ascoli con più di qualche perplessità, piano piano sta prendendo possesso della difesa e punta sempre più in alto. Stiamo parlando di Federico Baschirotto, giocatore classe 1996 e perno dello schieramento difensivo della squadra allenata da mister Baroni. Il suo ruolo naturale è quello di difensore centrale, ma spesso è stato utilizzato da terzino. Baschirotto spera di poter continuare ad essere schierato in mezzo ma anche da terzino non ci sarebbero problemi, si dice a completa disposizione del mister. In allenamento studia Umtiti, lo osserva come fa con tutti i grandi campioni, anche del passato, dai quali vuole apprendere tutto ciò che possa farlo migliorare.

Le parole della rivelazione del Lecce Baschirotto

Federico Baschirotto, una delle rivelazioni del Lecce di questo avvio di stagione espone tutta la sua euforia riguardo il momento positivo che sta attraversando: “Riuscire a giocare in Serie A è un sogno che si realizza. Ci credevo già quando ero in Promozione e non ho mai smesso di farlo, perché se smetti di crederci è il momento in cui cadi. Ho sempre creduto di potercela fare. Sono arrivato in A grazie al duro lavoro, alla dedizione, al fatto di non arrendermi mai nei momenti difficili. Ora spero di essere un esempio per tanti giovani che hanno questo sogno nel cassetto. Il capitolo Nazionale è più che un pensiero, il mio è un sogno. Per me, però, è già un sogno essere qui in serie A. Ci sono arrivato partendo dalla Promozione, non è stato semplice. Per ora mi godo ogni momento e ogni giorno di questa serie A. Quello che sarà, sarà”.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano