Per Pierluigi Gollini derby capitolino: cosa offrono (economicamente) Lazio e Roma all’Atalanta?

 

Con Musso praticamente alla portata dell’Atalanta vista l’insistenza della società bergamasca, dall’altra parte Pierluigi Gollini sembra aver finito il suo ciclo a Bergamo dopo 5 anni di crescita, maturazione e grandissime soddisfazioni tra campionato e Champions League. I ripetuti interessi nei confronti dell’estremo difensore dell’Udinese (esplicitamente voluto da Gian Piero Gasperini), uniti al girone di ritorno sottotono e al tempo stesso altalenante, hanno fatto sì che il numero 95 atalantino venisse messo sul mercato. Per “Gollorius” si prospetta un derby capitolino tra la Roma e la Lazio. Ecco cosa hanno da offrire entrambe le squadre all’Atalanta per acquistare il giocatore senza particolari problemi.

Gollini tra Roma e Lazio: cosa hanno da offrire all’Atalanta?

 

Partiamo prima di tutto dalla base: quanto vale (secondo l’Atalanta) Pierluigi Gollini? Il prezzo si aggira intorno ai 20 milioni di euro. In primis era presente la Lazio per il ragazzo, ma è stata la Roma a presentare la prima offerta. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, i giallorossi offrono la metà della cifra citata in precedenza più il cartellino di Florenzi. Staremo a vedere come si evolverà la situazione nelle prossime settimane (sia in entrata che in uscita).

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Filippo Davide Di Santo