Queen: 25 anni fa l’ultimo concerto di John Deacon

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Queen e John Deacon. Un rapporto difficile tra la storica band britannica e il celebre bassista. E la morte di Freddie Mercury nel 1991 ha lentamente allontanato il musicista dal gruppo, nonostante la volontà di Brian May e di Roger Taylor di continuare ad andare in tour in giro per il mondo. E proprio esattamente 25 anni fa il bassista teneva il suo ultimo show con i Queen

L’ultimo concerto con i Queen

L’ultima esibizione di John Deacon con i Queen risale al 17 gennaio del 1997. Per l’occasione il gruppo ha suonato in apertura al Ballet Bejart a Parigi, presso il Théâtre de Chaillot.

Il musicista ha salutato il pubblico ed i fan suonando dal vivo il brano The show must go on, con Elton John alla voce. Di lì a pochi mesi la decisione definitiva di lasciare la musica e di ritirarsi a vita privata. Negli ultimi anni non è mai apparso in pubblico, e di lui si hanno solo qualche foto rubata da qualche fotografo o paparazzo.

‘Non riesco più a suonare davanti ad un pubblico’

Per tutto lo show di Parigi il musicista è apparso sempre molto distaccato e abbattuto. Pare che si sia rivolto al chitarrista Brian May dicendogli “Non riesco più a suonare davanti ad un pubblico, non ce la faccio più“. Con quella performance si è chiusa la carriera artistica di John Deacon, che dopo questo show non parteciperà mai più a nessun tipo di evento. Di lui dirà anni dopo Brian May: “Quando abbiamo perso Freddie è un po’ come se avessimo perso anche John”.

Questo invece è il ricordo di quella serata da parte del batterista Roger Taylor: “Potrei dire che non era contento visto che era una specie di fumatore accanito, ed era davvero molto nervoso…Era profondamente traumatizzato dalla perdita di Freddie“.

Autore dell'articolo: Alessio Bardelli