Mourinho: ecco cosa è successo nell’intervallo di Betis-Roma

 

Mourinho è un personaggio che trova sempre il modo di far parlare di lui. Stavolta è successo qualcosa nell’intervallo di Betis-Roma, partita valida per i gironi di qualificazione di Europa League. La Roma pareggia 1-1 e trova un buon punto in terra spagnola, ma all’intervallo si trovava sotto per 1-0. Mourinho non era affatto contento dei suoi, soprattutto dei due attaccanti di giornata, Abraham e Belotti.

Le parole di Mourinho nell’intervallo di Betis-Roma

La Roma dopo un inizio di partita non brillante pareggia grazie al gol di Belotti che va a segno su assist di Camara e che già nel primo tempo aveva trovato la rete in fuorigioco. Al termine del match ecco le parole di Mourinho: “Una partita di grande pressione. Non era una partita dei gironi, era una partita a eliminazione diretta, se perdeavamo eravamo fuori. Arrivare a fine primo tempo sotto 1-0 ci ha dato una  pressione diversa dai gironi. Con tutti i problemi che abbiamo, aver trovato il pareggio è senza dubbio vitale. Abbiamo le qualità per rischiare di più, nel finale però oggi abbiamo dovuto giocare con la testa, siamo vivi. Ora abbiamo due partite da vincere ma pensiamo solo a noi, non dobbiamo aspettare altri risultati”. Mourinho parla di Abraham e Belotti, il duo offensivo di giornata e dice: “Il primo tempo sono stati un disastro. Nel secondo tempo sono entrati con le orecchie rosse perchè gliele avevo tirate tanto. Belotti poi è stato fantastico, non solo per il gol, anche per le soluzioni, per le scelte effettuate”.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano