Sugli spalti tifo all’insegna dell’entusiasmo (anche nella sconfitta)

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Come descrivere il calore del popolo dell’Atalanta contro la Fiorentina? Unico. Già, perché il dna del tifo bergamasco è quello di reagire con tutta la propria passione, indipendentemente dalla situazione: specialmente nei momenti di difficoltà. La voglia di spingere i ragazzi di Gian Piero Gasperini alla vittoria, unita alla notizia dello scioglimento degli ultras “Atalanta Supporter” dopo 23 anni di sostegno, hanno scaturito una reazione positiva: con l’obiettivo di far sentire il proprio sostegno sugli spalti del Gewiss Stadium, ritrovando (anche solo in parte) quella normalità che mancava da due anni. All’interno della Curva Pisani cori, grida, canti, entusiasmo e una carica incredibile: tanto da coinvolgere tribune e Morosini. I protagonisti, oltre a quelli in campo, sono stati ovviamente i tifosi. Coloro che ci credevano fino all’ultimo secondo, e che al fischio finale hanno applaudito Toloi e compagni come giusto che sia, con la consapevolezza che per raggiungere traguardi prestigiosi bisogna farlo tutti insieme.

Autore dell'articolo: Filippo Davide Di Santo