Mondiali 2018: Brasile-Belgio, la maledizione di Neymar

Brasile-Belgio non ha riservato sorprese. Si sapeva che i verdeoro avevano limiti enormi. Anche i “Diavoli Rossi” li avevano e il Giappone li aveva evidenziati. Cosa ha fatto la differenza? Il ritmo. La squadra di Tite, come già aveva fatto in ognuna delle quattro gare giocate in precedenza, ha regalato spazio agli avversari nel primo […]