Eutanasia: Anche Davide raggiunge la Svizzera

Davide, 53 anni, malato di sclerosi multipla, italiano, in Svizzera per porre fine alle proprie sofferenze.

Un nuovo volta, un’altra storia, diverse sofferenze, stesso finale. Davide, un uomo di origine toscana malato di sclerosi multipla è stato accompagnato da Mina Welby, co-presidente dell’associazione Luca Coscioni in Svizzera, per essere sottoposto ad eutanasia legale.

A renderlo noto è Marco Cappato. Come Davide tanti altri italiani hanno fatto questo ultimo viaggio. L’uomo, sofferente da anni ha deciso di porre fine alla sua vita perché non riesce più a sopportare la sofferenza fisica inflittagli dalla malattia ed il dolore di dover “vivere, una non vita”, fatta di spasmi, bruciore, immobilità ed impossibilità di comunicazione.

Leggi di più a proposito di Eutanasia: Anche Davide raggiunge la Svizzera