Persecuzione degli omosessuali (Fonte: lastampa.it)

Omosessuali perseguitati in Cecenia

«Non si possono detenere e perseguire persone che semplicemente non esistono nella Repubblica Cecena» queste le parole del leader della Repubblica Cecena, Ramzan Kadyrov, 40 anni, in risposta alle accuse di violenze contro cittadini ceceni omosessuali. Il quotidiano indipendente russo Novaya Gazeta, ha portato alla luce questa agghiacciante storia, fatta di torture e morte. Secondo il […]