News in breve del 18 novembre 2020 foto

News in breve del 18 novembre 2020: cronaca di oggi

News in breve del 18 novembre 2020 dall’Italia e dal mondo. Tutte le news in breve del 18 novembre 2020 dall’Italia e dal mondo Cronaca dall’Italia in breve del 18 novembre 2020 Situazione covid-19 in Italia Oggi si registrano 34283 nuovi casi positivi in tutto il Paese (753 invece i decessi), 234834  invece i tamponi. […]

News in breve 11 novembre 2020 foto

News in breve dell’11 novembre 2020: cronaca di oggi

News in breve dell’11 novembre 2020 dall’Italia e dal mondo. Tutte le news in breve dell’11 novembre 2020 dall’Italia e dal mondo Cronaca dall’Italia in breve dell’11 novembre 2020 Situazione covid-19 in Italia Oggi si registrano 32961 nuovi casi positivi in tutto il Paese (623 invece i decessi), 225640 invece i tamponi. Questi i dati […]

Anticipazione pensioni gennaio e febbraio 2021 Pensioni aprile 2020 anticipate Poste Italiane pensioni aprile 2020

Pensioni aprile 2020 anticipate (anche maggio e giugno)

OCDPC 652 19 marzo 2020: pensioni aprile maggio giugno anticipate dall’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale: le date dai pagamenti

Roma, lì 23 marzo 2020 – Nota Inps con le date dei pagamenti, anticipati, relativi alle pensioni dei mesi di aprile maggio ed anche giugno 2020.

 


Pensione al tempo del nuovo coronavirus Covid-19: distanza sociale e limitazione alla mobilità; dunque l’Inps ha deciso di modificare, anticipandole, le date di pagamento delle pensioni relative ai mesi di aprile, maggio ed anche giugno 2020.


Leggi di più a proposito di Pensioni aprile 2020 anticipate (anche maggio e giugno)

Anticipazione pensioni gennaio e febbraio 2021 Pensioni aprile 2020 anticipate Poste Italiane pensioni aprile 2020

Poste Italiane pensioni aprile 2020 coi turni uffici postali

Poste Italiane anticipa le pensioni di aprile 2020, stabiliti i turni negli uffici postali dal 26 marzo al 01 aprile

 

Roma, lì 20 marzo 2020 – Poste Italiane anticiperanno le pensioni del mese di aprile 2020, dal 26 marzo al 01 aprile, con turni dedicati negli uffici postali.

€€€


Pensionati agevolati nella riscossione della pensione di aprile 2020 grazie all’intervento delle Poste Italiane; infatti la società ha diramato un comunicato che illustra l’intenzione di anticipare l’erogazione delle prossime pensioni. Per la distribuzione saranno attivi i Postamat, mentre sarà possibile il ritiro presso gli sportelli degli uffici postali a turni prestabiliti. Anche la società “Poste” invita i cittadini alla prudenza, quindi a recarsi in ufficio postale esclusivamente per operazioni essenziali e indifferibili.


Leggi di più a proposito di Poste Italiane pensioni aprile 2020 coi turni uffici postali

rubava dai libretti postali

Rubava dai libretti postali, arrestata dipendente

I carabinieri hanno arrestato una ex dipendente delle poste italiane, che rubava dai libretti postali dei clienti. Il fatto è avvenuto nell’ufficio di Vobbia, piccolo comune nell’alta Val Scrivia, in provincia di Genova. Patrizia Balbi, di 58 anni è finita ai domiciliari anche con l’accusa di  peculato, falso ideologico, auto-riciclaggio e accesso abusivo al sistema […]

Si saprà il nome di chi effettuerà operazioni bancarie

Si saprà il nome di chi effettuerà operazioni bancarie

A partire da domani 01 settembre 2019 si saprà il nome di chi effettuerà operazioni bancarie anomale

 

Roma, lì 31 agosto 2019 – La Banca d’Italia attraverso l’UIF saprà il nome di chi effettuerà operazioni bancarie anomale da domani 01 settembre 2019.

💸 🔍 👮


Chiunque effettui operazioni anomale sul conto corrente verrà registrato ed il suo nome svelato per ulteriori verifiche. Questa la novità che diventerà operativa dai primi minuti di domani 01 settembre 2019; dunque ad essere poste sotto osservazione saranno sia le singole operazioni sia quelle cumulate nell’arco temporale del mese.


Leggi di più a proposito di Si saprà il nome di chi effettuerà operazioni bancarie

Differenze tra carta di credito

Differenze tra carta di credito e di debito “Bancomat”

Quali sono le differenze tra carta di credito, carta di debito, carta prepagata: Bancomat, Maestro, Mastercard Debit, V-Pay, Visa Debit, Postamat

Milano, lì 28 giugno 2019 – Guida per conoscere le differenze tra carta di credito, carta di debito, carta prepagata: Bancomat, Maestro, Mastercard Debit, V-Pay, Visa Debit, Postamat.

🏧 💳 💸


Ecco come districarsi tra le varie tipologie di carte elettroniche ed i diversi marchi stampati su queste tessere rettangolari apparentemente tutte uguali; dotate di banda magnetica e microchip possono avere funzioni di base ed avanzate. La guida vuole essere un aiuto ai lettori per capire e quindi saper scegliere tra le diverse offerte proposte dagli istituti finanziari.


Leggi di più a proposito di Differenze tra carta di credito e di debito “Bancomat”

Nuove assunzioni alle Poste nel 2019

Nuove assunzioni alle Poste nel 2019

C’è l’accordo coi sindacati per nuove assunzioni alle Poste nel 2019

 

Roma, 20/03/2019 – Riorganizzazione e nuove assunzioni alle Poste nel 2019.

👍 💼 💁‍♂️


Le Organizzazioni Sindacali e la società Poste Italiane ha raggiunto e, quindi, sottoscritto un patto per lo sviluppo di un piano occupazionale nel 2019. L’accordo segue quello firmato nel giugno scorso sulle politiche attive del lavoro per i tre anni 2018-2020, stabilendo dettagliatamente le azioni nei diversi ambiti organizzativi da attuare nel corso di quest’anno.


Leggi di più a proposito di Nuove assunzioni alle Poste nel 2019

Carta d’Identità e poste Italiane

Carta d’Identità sarà rilasciata da Poste Italiane

Carta d’Identità e poste Italiane. Dopo la nuova misura adottata dalla legge di bilancio è stabilito che la Carta d’Identità sarà rilasciata dalle poste. Partendo da un principio semplice, quale evitare le lunghe code di via vai al comune, la misura 2019 affiderà alle poste il rilascio. Il nuovo documento dovrà essere richiesto 6 mesi […]

Obbligo di estinzione dei libretti al portatore

Obbligo di estinzione dei libretti al portatore ‼

Nel rispetto delle norme antiriciclaggio entro il 31 Dicembre 2018 bisognerà adempiere all’obbligo di estinzione dei libretti al portatore‼ Così ha deciso il Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) con il Comunicato Stampa N° 187 del 22/11/2018


Roma, 26 Novembre 2018 – Obbligo di estinzione dei libretti al portatore. Sanzionati i ritardatari.


Entro il 31 Dicembre 2018 i libretti al portatore sia bancari che postali dovranno essere estinti; quindi l’estinzione riguarda tutti libretti non nominativi e dunque non riconducibili ad alcun soggetto specifico. Il suddetto obbligo è determinato dall’articolo 49 Decreto Legislativo 21 novembre 2007 n. 231 relativo azioni di contrasto al riciclaggio. Il Ministero dell’Economia e delle Finanze (M.E.F.) a riguardo ha emesso il comunicato stampa numero 187 in data 22/11/2018.

I risparmiatori interessati ai libretti hanno potuto notare che, già a decorrere dal 04/07/2017, le Banche e la Posta Italiana possono emettere esclusivamente libretti nominativi; infatti la normativa italiana si è dovuta adeguare a quella sovranazionale recependo la Direttiva Europea antiriciclaggio. È dalla stessa data che i libretti bancari al portatore ed i libretti postali al portatore non possono più essere trasferiti da portatore a portatore.

La decisione verte sulle indicazioni provenienti dagli organismi internazionali che si occupano di tutelare l’economia dai rischi di infiltrazioni criminali; infatti nel corso degli anni si è notata una diversificazione dell’attività criminale che si sviluppa anche attraverso prodotti di risparmio.

€   €   €

Leggi di più a proposito di Obbligo di estinzione dei libretti al portatore ‼