The Beatles: pop up store alla Feltrinelli di Milano

Condividi su:

 

MILANO – In concomitanza con la data di pubblicazione delle nuove edizioni delle raccolte dei Beatles, 1962-1966 (‘The Red Album’) e 1967-1970 (‘The Blue Album’), a partire dal 10 novembre, la Libreria Feltrinelli di Corso Buenos Aires, a Milano, si trasformerà in pop up store temporaneo allestito per offrire al pubblico, oltre alle versioni standard della compilation, merchandising ed edizioni esclusive della band più famosa della musica. In occasione del 50° anniversario, questa storica compilation viene oggi ampliata con tracce aggiuntive, nuovi mix stereo e nuove note bio-discografiche.

I numerosi fan dei Fab Four potranno quindi trovare all’interno dello store alcuni prodotti e versioni speciali, una meravigliosa celebrazione dell’eredità musicale senza tempo dei Beatles: Il vinile singolo 12” rosso “Now And Then”. Il doppio lato A del singolo associa l’ultima canzone dei Beatles alla prima: l’inedito “Now And Then” e il singolo UK di debutto della band del 1962, “Love Me Do”; Il BOX 4CD contente entrambe le raccolte 1962-1966 (‘The Red Album’) e 1967-1970 (‘The Blue Album’) la “Rossa” 12 tracce aggiuntive, incluse alcune delle prime canzoni di George Harrison – per la prima volta – e delle versioni dei Beatles di brani R&B e rock ‘n’roll che hanno influenzato la band in modo significativo. La “Blu” ha 9 tracce aggiuntive, tra cui “Blackbird”, “Glass Onion” e l’ultima nuova canzone, “Now And Then”.

The Beatles: pop up store alla Feltrinelli di Milano

Assieme i 4 CD contengono 75 tracce, 36 delle quali hanno nuovi mix per il 2023. Il booklet contiene nuove note del giornalista e autore John Harris. Nella libreria sarà disponibile anche il merchandising con una esclusiva t-shirt e la shopping bag di tela. Fin dal loro debutto nel 1973, le raccolte 1962-1966 (‘The Red Album’) e 1967-1970 (‘The Blue Album’) hanno avvicinato innumerevoli ascoltatori di tutte le età e da tutte le parti del mondo alla storica fanbase dei Beatles. Disponibili in versione estesa nelle nuove pubblicazioni 2023 (dal 10 novembre), le raccolte abbracciano l’intera carriera dei Beatles con le 75 migliori tracce, dal primo singolo “Love Me Do”, all’ultimo “Now And Then”.

Si aggiungono 21 tracce (12 dentro “Red” e 9 dentro “Blue”), che mettono in risalto ancora di più il meglio del repertorio dei Beatles. Negli anni recenti, diverse canzoni dell’arco 1967-1970 e alcune dell’arco temporale 1962-1966 sono state mixate in stereo e Dolby Atmos per le edizioni speciali degli album pubblicati dai Beatles, tra cui Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band (2017), The Beatles (‘White Album’) (2018), Abbey Road (2019), Let It Be (2021) e Revolver (2022) e in nuovi mix stereo all’interno di 1 (2015). Tutte le tracce che non erano incluse in queste pubblicazioni sono state re-mixate in stereo e/o Dolby Atmos da Giles Martin e Sam Okell agli Abbey Road Studios, con l’aiuto della tecnologia audio di de-mixing della WingNutFilms. Entrambe le raccolte includono nuovi scritti del giornalista e autore John Harris.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24