depche mode

Tornano in Italia i Depeche Mode per il Collisioni Festival

Tornano in Italia i Depeche Mode. Domani sera il famoso gruppo inglese si esibirà a Barolo, in provincia di Cuneo, durante il Collisioni Festival.

L’evento è ormai sold out da mesi ed è uno dei più attesi dell’estate musicale italiana. I Depeche Mode nacquero nel lontano 1980 a Basildon, in un periodo in cui la scena era ancora sotto l’effetto del Punk.

Il loro però era un sound rivoluzionario fatto di sintetizzatori e davvero unico per quel periodo. Nella prima line up c’era anche Vince Clarke, che in seguito avrebbe fondato band seminali quali Yazoo, The  Assembly ed Erasure. Nel 1982 sarebbe entrato in formazione anche Alan Wilder che purtroppo lasciò la band nel 1995 per dedicarsi  totalmente al suo progetto solista denominato  Recoil. Quest’ultimo è ricordato anche per aver prodotto brani per conto di Nitzer Ebb e Curve. I Depeche Mode sono attualmente composti da Dave Gahan (voce), Martin Gore (sintetizzatori, tastiere, chitarra, cori) e Andy Fletcher (sintetizzatore, tastiera, basso, cori) che sul palco saranno accompagnati da Christian Eigner (batteria) e Peter Gordeno (sintetizzatori, basso, pianoforte, cori), loro fidi collaboratori da circa due decenni. Durante la loro carriera hanno pubblicato quattordici dischi in studio e diverse raccolte e live. Da solisti invece Dave Gahan ha solo due lavori a suo nome ed altrettanti con i Soulsavers (più due live e una raccolta di remix),  Martin Gore un ep e due full lenght; Andy fletcher ha preferito invece concentrarsi sulla produzione di artisti quali le Client e in un mestiere totalmente inedito per gli altri due membri: il dj. L’ultima pubblicazione in studio dei Depeche Mode è “Spirit”, uscito il marzo 2017 in tutto il mondo, che conteneva anche i singoli “Where’s the Revolution”, “Going Backwards” e “Cover Me”.

Al momento non sono previste altre date in Italia.

L’occasione è quindi davvero unica per vedere una delle migliori band che la musica inglese abbia mai partorito.

Impossibile mancare!

 

 

 

 

 

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Marco Vittoria