Valerio Camerano, A2A: raddoppiano gli investimenti con un focus sull’ambiente

Valerio Camerano, A2A: raddoppiano gli investimenti con un focus sull’ambiente

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Luca Valerio Camerano ha sottolineato ai microfoni del canale TV Class Cnbc l’aumento degli investimenti con focus nello specifico su ambiente, reti e area clienti. Durante l’intervento, l’amministratore delegato della nota multiservizi A2A ha anche espresso tutta la sua soddisfazione per gli ottimi risultati ottenuti da tutte le business unit, durante il triennio vissuto da AD. A2A, dunque, non lascia e anzi raddoppia: nell’ottica di traghettare la società multi-servizi nel futuro, ecco che la sostenibilità ambientale diviene uno degli obiettivi principali di A2A, a braccetto con la creazione di reti smart a partire da Milano, e con la mission di generare maggiore soddisfazione nei propri clienti, fidelizzandoli e aumentandone l’apprezzamento verso il brand del gruppo.

A2A: di cosa si tratta e di cosa si occupa?

A2A è la società multi-servizi numero uno in Italia, nonché una delle principali aziende fornitrici di energia elettrica e gas sul territorio. Nell’ultimo triennio, per merito di strategie pianificate con attenzione e incentrate sulla penetrazione territoriale, A2A è riuscita a scalare le classifiche in merito alla produzione e alla fornitura energetica, realizzando degli introiti notevoli ma sempre nel pieno rispetto dell’ambiente e della soddisfazione del proprio pubblico. Volendo sintetizzare la mission di potremmo parlare di “innovazione sostenibile”: impegno nel passaggio da una logica energetica basata sul carbone ad una logica contrapposta basata sulle energie green, e investimenti sul settore delle nuove tecnologie per creare città sempre più smart ed eco-sostenibili. E le business units? A2A si occupa di ottimizzazione ed efficientamento degli impianti energetici, oltre che di reti, di calore e di ambiente. Il tutto investendo in acquisizioni nazionali ed internazionali.

Luca Valerio Camerano: il suo ruolo in A2A

Il salto in avanti fatto da A2A nei settori precedentemente esposti, si deve in gran parte alle azioni del top manager Valerio Camerano il cui curriculum dimostra una vastissima esperienza professionale nel settore dell’energia. Grazie alla sua pianificazione e alle sue strategie, l’amministratore delegato ha portato a termine un triennio ricco di soddisfazioni per A2A, al punto da conquistarsi sul campo la riconferma nella carica di AD del gruppo. Non è un caso che il rilancio della multi-servizi nel settore delle energie rinnovabili rappresenti uno dei punti forti del Piano Sostenibilità.

A2A e investimenti green: si parlerà anche di energia alternativa

Data la transizione attualmente in corso d’opera nel settore energetico, nell’ottica dell’abbandono graduale del carbone per il passaggio alla produzione di energia green, A2A non poteva che dimostrarsi pronta per aggredire questo settore. Come sottolineato da Valerio Camerano, infatti, in autunno è altamente probabile che il gruppo multi-service deciderà di investire acquisendo alcuni player operanti nel settore dell’eolico e del fotovoltaico, con la mission di invadere il comparto delle energie alternative per aggiungere ulteriore valore ai propri asset e per inseguire quell’obiettivo già descritto in precedenza. Questo, però, avverrà solo se si presenteranno le giuste occasioni: A2A non ha fretta, e non ha motivo di averne, considerando il fatto che stiamo parlando di una società dalle grandi ambizioni ma anche attenta negli investimenti.

Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. Amante della formula uno e appassionato dell'occulto. Sono appassionato di oroscopo mi piace andare a vedere cosa dicono le stelle quotidianamente.