“Berlusconi uomo di pace, nessun cambio di posizione”: la rassicurazione di Tajani

A Trieste vietate le manifestazioni fino al 31 dicembre, il plauso di Tajani

 

TRIESTE – A Trieste vietate le manifestazioni dei no vax fino al 31 dicembre. Il vice presidente di Forza Italia Antonio Tajani (foto), che è anche coordinatore nazionale degli azzurri, ha espresso il suo plauso:

“Bene la decisione del sindaco e del prefetto di Trieste di vietare le manifestazioni di protesta no vax fino al 31 dicembre. Ora è il momento della responsabilità. Il nemico è il virus, non il vaccino o il green pass”.

A Trieste vietate le manifestazioni fino al 31 dicembre, il plauso di Tajani

Intanto Stefano Puzzer, portuale triestino a capo del movimento No green pass, da questa mattina si trova a Roma, in piazza del Popolo, con un tavolino e attende risposte da chi di dovere. Nel banchetto allestito da Puzzer è presente un cartello con su scritto “Papa”, e ci sono inoltre quattro sedie con rispettivi fogli che riportano i nomi di “Mario Draghi”, “Comunità Europea”, “Usa” e “Russia”. In una diretta Facebook, Puzzer ha spiegato quanto segue: 

“Vi ho detto che oggi facevo una cosa. Come vedete sono in piazza del Popolo a Roma, adesso mi metterò a questo tavolino, aspettando che qualcuno venga a parlarci. Io spero che verranno, visto che nessuno ci ha risposto, io sono qui. Mi metterò su questa panchina e aspetterò che arrivino”.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24