Notte tranquilla per Silvio Berlusconi

Notte tranquilla per Silvio Berlusconi

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

MILANO – Notte tranquilla per Silvio Berlusconi. Al quinto giorno di ricovero al San Raffaele di Milano per una polmonite bilaterale provocata dal Coronavirus, l’umore dell’ex premier (foto) è “sereno”, secondo fonti vicine al leader di Forza Italia.

La notte è trascorsa “tranquilla” e il Cavaliere “si annoia un po’” al sesto piano del settore Diamante. Già nei giorni scorsi il professor Alberto Zangrillo, primario del San Raffaele (e medico dell’ex premier), ha definito la situazione di Berlusconi “decorso regolare con paziente tranquillo”, spiegando che la “fase è delicata” ma “manifesto un cauto ottimismo che ribadisco”.

Notte tranquilla per Silvio Berlusconi

L’ex presidente del consiglio “sta reagendo in modo ottimale alle cure, il che non vuol dire cantare vittoria dato che appartiene alla categoria definita più fragile”, ha concluso Zangrillo. Non solo. Il tampone a cui era stato sottoposto Silvio Berlusconi il 2 settembre “era programmato. Abbiamo rilevato una positività in un soggetto che ho definito asintomatico. Nel volgere di qualche ora, una situazione di assoluta tranquillità, ho ritenuto di fare una visita. Nell’ambito di questa visita ho rilevato un blando coinvolgimento polmonare”, aveva dichiarato Alberto Zangrillo.

“Il soggetto è a rischio per l’età e le patologie precedenti, ma siamo in regime di ricovero con una situazione clinica tranquilla e confortante”, aveva spiegato Zangrillo. “Il regime di ricovero è normale. E’ in una camera che risponde ai requisiti richiesti dalle leggi regionali in merito alla tutela di terzi e del paziente. Il paziente non è intubato. Respira spontaneamente”.

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Elena De Lellis

Avatar