Antonio Razzi vive con 700 euro al mese

Antonio Razzi vive con 700 euro al mese

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

ROMA – Antonio Razzi vive con 700 euro al mese. La sorprendente rivelazione dell’ex senatore di Forza Italia è arrivata ieri durante la trasmissione “Un Giorno da Pecora” su Rai Radio1. Ecco che cosa ha dichiarato Razzi, intervistato dai conduttori Geppi Cucciari e Giorgio Lauro:

“La mia pensione da senatore? Prendo 2.200 euro al mese, ma 1.500 euro li pago di affitto, quindi me ne restano solo 700, vivo con quelli”.

Antonio Razzi vive con 700 euro al mese

Ma l’abruzzese Antonio Razzi, adesso che è uscito dalla politica, come passa le sue giornate? L’ex senatore ha risposto così:

“Beh, per me, fare il senatore era un lavoro a tempo pieno. Ora, provvisoriamente, mi concentro su altre attività: vado in radio, in tv, faccio di tutto”.

Come non dimenticare le imitazioni che il famoso attore e comico Maurizio Crozza ha dedicato per anni a Razzi, rendendolo sicuramente molto più popolare di quanto non fosse fino a quel momento:

“Grazie all’imitazione di Crozza – ammette candidamente Razzi – mi è cambiata la vita”.

Nel frattempo si è improvvisato anche ballerino, prendendo parte in qualità di concorrente al celebre show del sabato sera “Ballando con le Stelle“, dove “ho passato i tre mesi migliori della mia vita”, racconta Razzi. Dunque oggi la politica non gli manca?

“La politica mi manca, stavo facendo bene lavorando alla politica estera – risponde – Di sicuro, sul tema, ne so più io che Luigi Di Maio: il ministro degli Esteri lo potevo fare tranquillamente anche io. Trump? Ho conosciuto la sua segretaria…”.

Antonio Razzi è diventato persino scrittore, visto che ha appena pubblicato un libro dal titolo emblematico ‘Te lo dico da Nobel‘. A proposito, lui a chi assegnerebbe il prestigioso premio per la pace?

“Il premio Nobel per la pace – ha sentenziato Razzi- lo dovrebbero dare a Trump, a Kim Jong-un e al presidente della Corea del Sud”.

Altre notizie di politica disponibili QUI

Autore dell'articolo: Elena De Lellis