Polemica sull’Argentina Mondiale: da Messi “coperto” da un mantello arabo al gestaccio di Martinez

 
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me

Argentina Campione del Mondo e arrivano subito le polemiche. Ecco perché: nel corso della premiazione, dopo la vittoria dell’Argentina ai calci di rigore per 7 a 5, una scena non passa inosservata. Lionel Messi deve indossare l’abito che gli passa l’emiro del Qatar Tamim bin Hamad Al Thani per la premiazione, alzando la coppa con la maglia dell’Argentina coperta da una mantello nero trasparente, una giacca della tradizione qatariota che è una sorta di abito da cerimonia. Appena si diffonde la foto, inizia la polemica. Un atto di rispetto verso Messi o un atto di arroganza? L’ennesimo compromesso della Fifa che si piega alle richieste delle autorità locali? La risposta, è che la maglia della nazionale non si nasconde quando si alza la Coppa.

Il gestaccio di Martinez

Dopo aver ricevuto il riconoscimento di miglior portiere dei Mondiale,  l’argentino Emiliano Martinez si è lasciato andare a un gesto volgare. Si è portato il trofeo, una manona che indossa un guanto da portiere, all’altezza dei genitali. Non è chiaro se si sia trattato di un momento di euforia o di un’offesa rivolta ai tifosi francesi (pochi) presenti allo stadio di Lusail. Sta di fatto che il gesto in mondovisione rimane.

Please follow and like us:
Pin Share
 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *