BAFTA di Londra anticipano gli Oscar 2019

intopic.it feedelissimo.com  
 

I BAFTA sono i più importanti premi britannici per il cinema. È un riconoscimento che fa da apripista alla notte degli Oscar, in programma il prossimo 24 febbraio. Ieri sera nella Royal Albert Hall di Londra la cerimonia è stata condotta dall’attrice Joanna Lumley.

Folla di star del cinema ai BAFTA 2019

Le star del cinema presenti ai BAFTA hanno sfidato il freddo della serata londinese per calcare il red carpet. Tra i tanti da citare, Bradley Cooper, Amy Adams, Margot Robbie, Rami Malek, Cate Blanchett, Rachel Weisz, Christian Bale e Michelle Rodriguez. Ultimi ad arrivare Kate Middleton e il Principe William, presidente dell’Associazione BAFTA. Elegante e raffinata in un lungo abito bianco firmato Alexander McQueen, la Duchessa di Cambridge era al suo terzo appuntamento con la cerimonia di premiazione.

‘Roma’ e ‘La favorita’ trionfano

I film ‘Roma’ e ‘La favorita’ promettevano di fare incetta di premi e non hanno deluso le aspettative. ‘Roma’ di Alfonso Cuaron ha portato a casa quattro premi: miglior film, miglior regista, miglior film in lingua straniera e miglior fotografia. ‘La favorita’ del regista Yorgos Lanthimos si è guadagnata invece sette vittorie. Olivia Colman il premio come miglior attrice, Rachel Weisz miglior attrice protagonista, inoltre miglior film britannico e miglior sceneggiatura originale. Conquista il podio anche per la scenografia, i costumi e il trucco.

Gli altri premi

Rami Malek, il Freddy Mercury di ‘Bohemian Rapsody’ si aggiudica la statuetta come miglior attore e il film vince anche nella categoria miglior suono. Nelle altre sezioni, miglior attore non protagonista è Mahershala Ali in ‘Green Book’, mentre miglior sceneggiatura non originale va a BlacKkKlansman di Spike Lee. Miglior colonna sonora per Lady Gaga in ‘A star is born’ di Bradley Cooper e miglior documentario per ‘Free solo’.

‘Spider-Man: into the Spider-Verse’ risulta il miglior film d’animazione, miglior montaggio per ‘Vice’, migliori effetti speciali per ‘Black panther’. La statuetta per il miglior debutto inoltre va a Michael Pearce, sceneggiatore e regista di ‘Beast’. Infine il miglior corto animato inglese è ‘Roughhouse’, mentre il miglior cortometraggio inglese è ’73 cows’.

 

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Assunta D'Agnone

Avatar