Bimbi in auto

Bimbi in auto: “Vision zero” campagna contro la morte su strada

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

Bimbi in auto: cinture e seggiolini omologati, sistemi di ritenuta

La sicurezza dei bimbi in auto è una priorità per il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che ha promosso una campagna di sensibilizzazione; la sensibilizzazione passa per il coinvolgimento degli adulti sulla necessità di assicurare i bambini a idonei sistemi di ritenuta durante i viaggi in auto.

Seggiolini e cinture devono essere adattati ai bimbi in auto ed omologati ai sensi di legge. Negli anni si è assistito ad un miglioramento della sicurezza ma ancora non è stato raggiunto l’obiettivo “Vision zero bambini devono morire sulla strada”.

Bimbi in auto: vittime e feriti

Secondo l’Istat, come evidenziato dagli studi relativi alla campagna di sensibilizzazione, nell’anno 2017, per bambini fino a 14 anni, in Italia si sono contati:

  • 25 vittime (7 fino a 5 anni, 11 tra 6 e 9 anni, 7 tra 10 e 14 anni);
  • 8.396 feriti (2783 fino a 5 anni, 2343 tra 6 e 9 anni, 3270 tra 10 e 14 anni), dei quali molti invalidi permanenti;
  • un totale di 17.309 feriti gravi per incidenti stradali di cui 242 bambini di età 0-9 anni.

Nella maggior parte dei casi non erano assicurati efficacemente al seggiolino o erano seduti in condizioni di totale vulnerabilità.

Bimbi in auto: regole per il trasporto sicuro

Ecco semplici regole di comportamento #sicurezzastradale per i #Bambini in #auto:

  • usare sempre il seggiolino e quindi non tenerlo mai in braccio anche per brevissimi tragitti,
  • deve essere un seggiolino omologato ed adeguato,
  • montare il seggiolino nella posizione corretta,
  • sì al peluche! no al lecca-lecca!

Bimbi in auto: cosa dice la Legge

L’art.172 del codice della strada prevede l’obbligo dell’uso del seggiolino omologato e adeguato al peso per bambini fino ai 150 centimetri d’altezza.

Per chi non rispetta la Legge sono applicate sanzioni amministrative:

  • prima ti tutto per chi non fa uso dei sistemi di ritenuta per bambini è prevista la sanzione di 81€ oltre alla decurtazione di 5 punti dalla patente. In caso di reiterazione della violazione nel biennio, oltre alla sanzione pecuniaria è prevista anche la sospensione della patente da 15 giorni a 2 mesi;
  • poi per chi ostacola o altera il funzionamento dei sistemi di ritenuta è prevista la sanzione di 40€ oltre alla decurtazione di 5 punti dalla patente.

Bimbi in auto: normativa sistemi di ritenuta adatti e posizionamento

Bimbi in auto
campagna bimbi in auto vision zero vittime sulla strada

Bimbi in auto: vision zero, video della Polizia di Stato

Potrebbe interessarti anche:

Allarme ondate di calore: i bollettini ed i consigli

Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Avatar
Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".