Bocci sbotta contro Lazzari e Zaccagni: “Stringere i denti non fa per loro, meglio le vacanze. Servirebbe più…”

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Il giornalista del quotidiano “Il Corriere della SeraAlessandro Bocci, è stato molto duro contro i due giocatori della Lazio, ovvero Manuel Lazzari e Mattia Zaccagni, che giovedì sera hanno lasciato il ritiro della Nazionale azzurra alla vigilia del primo incontro di Nations League (questa sera ore 20.45, contro la Germania). “Stringere i denti non fa per loro, meglio le vacanze“. E’ questo il titolo del fondo scritto da Bocci nell’articolo odierno, dove poi nell’articolo ha rincarato la dose: “La maglia azzurra è il sogno di ogni bambino che tira calci a un pallone. Una volta la indossavano solo i più bravi, adesso anche quelli che più bravi non lo sono, quasi la snobbano. L’esterno ha messo insieme tre presenze, l’attaccante soltanto una. Per loro la Nations League poteva trasformarsi in un’opportunità. E invece, anziché stringere i denti e lottare per mettersi in luce e dare una mano alla squadra in difficoltà, si sono arresi. La Nazionale deve essere un privilegio e non un peso. Servirebbe più rispetto per la maglia“.

Ricordiamo che il club biancoceleste questa mattina sul sito ufficiale, ha pubblicato le par

ole dello staff medico riguardante i due giocatori: “Lo Staff Medico della S.S. Lazio comunica che i calciatori Manuel Lazzari e Mattia Zaccagni, durante gli ultimi allenamenti effettuati con la Nazionale presso il Centro Tecnico di Coverciano, hanno avvertito riacutizzazioni di problemi cronici preesistenti. Per tali motivi saranno sottoposti nei prossimi giorni a controlli clinici e ad eventuali esami strumentali“.

Autore dell'articolo: Andrea Riva