A Catania la terra continua a tremare

A Catania la terra continua a tremare

intopic.it feedelissimo.com  
 

Diverse scosse di Terremoto ha registrato l’istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia della provincia siracusana,il 5 Gennaio scorso. La prima di magnitudo 2,7 è avvenuta intorno alle 2:45 del mattino, la seconda di 3,2 alle 2:47 circa. L’epicentro del terremoto si è sviluppato a soli pochi chilometri dal paese di Sortino, deliziosa cittadina Barocca in provincia di Siracusa famosa per la produzione di miele. Mentre l’ultima  l’hanno avvertita in prossimità della costa intorno alle 2;31, sfiorando magnitudo 2,9. Non si hanno ancora notizie di danni esistenti. L’allarme è stato diramato su tutta la parte orientale della regione. In particolare, l’ultima volta che la terra ha tremato ha interessato anche la città di Catania, già provata dall’eruzione dell’Etna.

Secondo quanto emerge dai dati del INGV , la profondità registrata  del sisma risulta essere di due chilometri. Per fortuna non ci sono segnalazioni su danni a cose o persone.

Le iniziative contro il terremoto da parte della Regione Sicilia

Il recupero però delle chiese in zone terremotate è stato al centro di un dibattito avvenuto nella stessa giornata alle ore 10.00 nel palazzo Regionale di Catania. All’udienza presieduta dal Presidente della Regione Nello Musumeci sono intervenuti anche i rappresentanti delle due Diocesi di Catania e di Acireale, interessate dal sisma dei giorni scorsi. All’incontro sono accorsi anche il Capo della protezione Civile Regionale Calogero Foti, quello Etneo Giovanni Spampinato, nonché la sovra intendente Rosanna Pavini, e del Genio civile Natale Zuccarello, infine alcuni rappresentanti della prefettura della città. Le autorità riunite hanno discusso sulla priorità e il ripristino delle chiese danneggiate dal sisma.

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Vittoria Seminara

Avatar
Salve, mi chiamo Vittoria Seminara, scrivo da quando avevo 12 anni. Ho pubblicato 5 libri, tutti premiati a livello internazionale. Il mio motto di battaglia è Vi Veri Veniversum vivus Vici, di Curzio Rufo, Con la forza della verità in vita ho conquistato l'universo.