Commissione Covid, l'ex ministro Speranza: "Fa male solo al Paese"

Commissione Covid, l’ex ministro Speranza: “Fa male solo al Paese”

Condividi su:

 

ROMA – “Mi sembra che sia una commissione che fa male solo al Paese”. Lo ha detto l’ex ministro della Salute, Roberto Speranza, commentando la commissione parlamentare d’inchiesta sul Covid a margine della presentazione del suo libro alla Camera. “E non abbiamo nessuna paura” ha aggiunto l’ex ministro.

Poi, parlando del rapporto tra Pd e M5s, Speranza ha detto: “Le persone dimenticano che abbiamo già governato insieme e abbiamo fatto bene. È il governo che ha portato 209 miliardi di euro, credo la più grande vittoria in Europa del nostro governo che si ricordi. È il governo che ha affrontato una crisi così difficile e credo lo abbia fatto bene, sia sul lato sanitario che su quello economico e finanziario; a chi dice che non c’è alternativa rispondo dicendo che un’alternativa c’è già stata, l’abbiamo misurata, l’abbiamo pesata. Penso che è un’alternativa da cui dobbiamo ripartire”.

Commissione Covid, l’ex ministro Speranza: “Fa male solo al Paese”

“Io penso che tra Elly (Schlein) e Conte ci sia un ottimo rapporto, sono molto contento che oggi siano qui entrambi con me e sono convinto che dobbiamo lavorare insieme. Poi, se uno mi chiede se ci sono differenze, sì che ci sono differenze. Se uno mi chiede Biden o Trump rispondo ventimila volte Biden tutta la vita. Su altri temi anche ci sono differenze. Ma se vogliamo costruire un’alternativa alla destra il terreno è quello di dialogare e stare insieme”.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24