Di Maio sul caro energia: "Bene il tetto del gas"

Conflitto Russia-Ucraina, informativa del ministro Di Maio

 

ROMA – Conflitto Russia-Ucraina, nella seduta di mercoledì 16 marzo, alle ore 16, avrà luogo l’informativa urgente del Governo, con la partecipazione del ministro degli Affari esteri, Luigi Di Maio (foto), sugli ultimi sviluppi della guerra in corso tra i due Paesi. Lo fa sapere, tramite una breve nota, l’ufficio stampa della Camera dei Deputati.

Nei giorni scorsi Di Maio aveva detto che sul conflitto Ucraina-Russia “l’Italia, insieme agli alleati Nato e ai partner europei sostiene l’integrità territoriale e la sovranità ucraina, lavorando incessantemente per porre fine al conflitto, attraverso sanzioni sempre più dure per la Russia, ma, soprattutto, attraverso il canale della diplomazia, che si non è mai chiuso”.

Conflitto Russia-Ucraina, informativa del ministro Di Maio

“L’invasione dell’Ucraina voluta da Putin e le sanzioni ad essa connesse impongono di considerare attentamente le ripercussioni sul settore dell’energia, non solo in Italia ma nell’intera Unione Europea”, aveva affermato ancora Di Maio, sottolineando che “si pone con urgenza la necessità di accelerare il processo di diversificazione delle fonti di approvvigionamento energetico, condizione fondamentale per garantire la nostra stabilità e la sicurezza”.

E “per questo lavoriamo di concerto con gli altri Stati membri a una strategia energetica europea – aveva sottolineato – Allo stesso tempo, l’Italia resta impegnata anche a livello bilaterale, come dimostrano la mia recente visita in Algeria e la mia presenza a Doha”.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24