Costi per Internet in calo: canone mensile giù fino al 14%

Costi per Internet in calo: canone mensile giù fino al 14%

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

MILANO – Costi per Internet in calo: canone mensile giù fino al 14%. Chi è a caccia di un’offerta casa in questo periodo non ha alcuna difficoltà a reperire sul mercato una promozione veloce e performante. In particolare, la fibra ottica sta diventando sempre più accessibile per le famiglie italiane, con prezzi che vanno a picco. A fotografare il trend, ormai in corso da diversi mesi, è l’Osservatorio SOStariffe.it realizzato con Tariffe.Segugio.it.

L’indagine ha fotografato l’evoluzione dei prezzi delle offerte Internet casa praticati dai provider nell’ultimo anno (maggio 2021 – maggio 2022). In 12 mesi si è assistito a un’impennata della velocità nominale (+95%), segno della crescita del numero di offerte fibra, e un calo del costo promozionale di tutte le tecnologie di connessione. Il canone delle promozioni che prevedono l’accesso ad Internet tramite fibra FTTH ha fatto registrare il calo maggiore, riducendosi del 14%.

Costi per Internet in calo: canone mensile giù fino al 14%

Nell’ultimo anno si è assistito a una progressiva discesa dei costi dei pacchetti proposti dagli operatori. Tra le voci esaminate dallo studio, quella che ha risentito di una flessione maggiore è l’attivazione. Il costo di attivazione, infatti, si è quasi dimezzato, passando da 82 euro dello scorso anno a 47,91 euro registrato quest’anno (-42%).

Evoluzione offerte Internet Casa 2021 – 2022
2021 2022 Variazione 2021 – 2022
Canone mensile Standard € 29,66 € 27,11 -9%
Canone mensile in Promozione  € 27,31 € 24,19 -11%
Durata periodo promozionale Indeterminata Indeterminata
Attivazione € 82,55 € 47,91 -42%
Ripartizione attivazione (mesi) 11 13 18%
Velocità Nominale (Mega) 599 1167,4 95%
Dati Medi ricavati da SOStariffe.it e Tariffe.Segugio.it a Maggio 2022 e Maggio 2021. 

Alcuni operatori, invece, includono il contributo di attivazione nel canone mensile. In questo caso, il contributo va pagato solo in caso di recesso. Rispetto alla precedente rilevazione, l’attivazione inclusa nel canone viene ora ripartita per un numero maggiore di mesi, passando da 11 a 13 mesi.

Anche il canone mensile standard si adegua alla flessione dei prezzi, riducendosi da 29 a 27 euro in un anno (-9%). Va ancora meglio per gli utenti andando a considerare il canone mensile promozionale. Si tratta del canone applicato dai provider alle offerte promozionali proposte ai nuovi clienti.

Il valore del canone mensile promozionale è un indice importantissimo per valutare l’evoluzione del mercato delle offerte Internet casa. In questo caso, l’indagine ha rivelato un calo da 27,31 euro a 24,19 euro al mese (-11%). Sottoscrivere una nuova offerta, quindi, presenta costi (sia iniziali che periodici) decisamente inferiori rispetto allo scorso anno.

Le offerte fibra FTTH sono sempre più convenienti

C’è un altro dato confortante per chi cerca una nuova offerta: al calare dei prezzi corrisponde una velocità nominale di connessione quasi raddoppiata. In un anno si è assistito, infatti, a un aumento da 599 Megabit al secondo ad oltre un Gigabit, circa 1167 Mbps (+95%).

Evoluzione costi delle tecnologie per connettersi
Costo promozionale 2021 Costo Promozionale   2022 Variazione 
Fibra FTTH 28,62 € 24,71 € -14%
Fibra FTTC 28,42 € 27,58 € -3%
ADSL 28,94 € 28,06 € -3%
Wireless 26,00 € 23,66 € -9%
Dati Medi ricavati da SOStariffe.it e Tariffe.Segugio.it a Maggio 2022 e Maggio 2021. 

L’incremento della velocità nominale incluso nei pacchetti Internet casa è legato al graduale aumento del numero di offerte in fibra ottica, che stanno diventando sempre più performanti in termini di velocità massima di connessione. Per gli utenti c’è, quindi, la possibilità di sfruttare più occasioni per navigare ad alta velocità e risparmiare sul canone mensile da riconoscere al provider.

Uno sguardo al costo promozionale dei pacchetti, ci conferma che le maggiori flessioni di prezzo nell’ultimo anno hanno riguardato la fibra ottica FTTH (-14%). Connettersi con la Fiber To The Home solo un anno fa costava 28,62 euro al mese, ora bastano 24,71 euro.

Si spende meno anche per usufruire delle altre tecnologie di connessione. A partire dalle tecnologie wireless (-9%), che da 26 euro al mese scendono a 23,66 euro. La fibra mista FTTC è lievemente più economica (-3 %) rispetto allo scorso anno arrivando a 27,58 euro al mese di media. Calo simile anche per l’ADSL (-3%) che ora costa, in media, 28,06 euro al mese.

Come individuare, in pochi passaggi, l’offerta più adatta alle nostre necessità

Le opportunità per attivare una nuova offerta per la connessione conveniente per la connessione di casa si stanno moltiplicano. A disposizione degli utenti, infatti, ci sono numerose tariffe particolarmente vantaggiosi. Il calo registrato dall’attivazione e dal canone mensile delle offerte garantisce la possibilità di risparmiare senza rinunciare ad una connessione ad alte prestazioni.

Per individuare l’offerta migliore è possibile affidarsi al comparatore di SOStariffe.it per offerte Internet casa, disponibile anche tramite l’App di SOStariffe.it. Con il confronto online si può accedere ad una panoramica completa delle offerte, scegliendo senza difficoltà l’opzione più adatta alle proprie necessità, sia in termini di costi che per quanto riguarda i contenuti inclusi nell’offerta.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24