Giacomo Urtis: la rivelazione “piccante” che scatena le congetture

Giacomo Urtis, ex naufrago dell‘Isola dei famosi torna a far parlare di sè. Il chirurgo delle star, ha infatti rivelato di aver fatto sesso con qualcuno in Honduras, senza, però, rivelarne l’identità. Quello che sembra di capire, però, è che si tratti di un uomo. 

La rivelazione choc di Urtis

Giacomo Urtis ha fatto sesso con uomo in Honduras. E’ questo che ha dichiarato il chirurgo in un’intervista a “Nuovo Tv“: “Ho fatto l’amore tra le palme. Doveva rimanere un segreto, ma alla fine perché non rivelarlo? Sto aspettando di rivederlo per capire che tipo di evoluzione possa avere il nostro rapporto. Devo prima confrontarmi con lui. Certo, non mi aspetto di sposarlo, ma mi farebbe piacere continuare a frequentarlo anche nella vita vera.”
Una vera e propria bomba, ancor più se si analizzano le parole dell’ex naufrago.
Infatti, il “sto aspettando di rivederlo” presuppone che la persona in questione sia ancora sull’Isola.

Caccia all’amante

Sono partite le supposizioni sull’amante di Giacomo Urtis in Honduras. Dopo che il chirurgo ha ammesso di aver avuto due ore di sesso sfrenato sull’Isola, al settimanale “Nuovo Tv” sono i  molti a chiedersi di chi si tratti. Urtis ha ammesso che lo sta “ancora aspettando”. Questo fa supporre che sia ancora sull’Isola.
A questo punto, dunque, la cerchia si restringe a uno dei tre naufraghi (Degan, Moreno, Susinna) o a qualcuno che lavora al programma.
In quest’ultimo caso, però, potrebbe esserci stata anche un’infrazione regolamentare, dato che è vietato fraternizzare tra personale di produzione e concorrenti.
Ancor più clamorosa, però, sarebbe l’ipotesi relativa ai concorrenti, dato che Susinna, Moreno e Degan hanno dato tutti prova di mascolinità.  primi due hanno flirtato per lungo tempo con Malena, il modello sembrava aver riannodato il legame con Paola Barale.
Di certo, Urtis ha fatto più scalpore con questa dichiarazione che non con la sua partecipazione all’Isola.

VAI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: