Gmail e Google Drive down: non funzionano

Gmail e Google Drive down: non funzionano

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

Le prime ore della giornata sono state caratterizzate da alcuni malfunzionamenti. Gmail e Google Drive sono stati down per alcune ore, rendendo impossibile l’invio di mail e allegati. Alcuni utenti lamentano addirittura l’impossibilità di trovare alcuni file. Dalle 6.00 di questa mattina (ore italiane), i due servizi più popolari di Google hanno smesso di funzionare. 

La pagina che mostra lo status delle app di Google è stata aggiornata per confermare di aver ricevuto segnalazioni di un problema con Gmail e Google Drive. I problemi, però, sono stati notati anche cercando conferma su DownDetector che ha visto migliaia di segnalazioni di utenti in una sola ora. Su Twitter, l’hashtag #GmailDown è diventato rapidamente di tendenza, con meme e post a riguardo.

Gmail e Google Drive down: cosa è successo?

Alcune volte gli utenti riuscivano ad inviare mail, ma non caricava gli allegati. Altri utenti, invece, hanno segnalato che nonostante le mail partissero, i destinatari non le ricevevano. Considerando che molte persone usano Gmail anche per lavoro, potrebbe risultare problematico il tutto quando si è in smartworking.

Verso le 8.00 ore italiane, Google ha fatto sapere di essere a conoscenza di quanto stava accadendo. Stanno ancora indagando, spiegando che a breve (ore 10.30 di mattina), dovrebbero fornire ulteriori dettagli, sperando di riuscire a risolvere il problema.

Al momento, esistono anche altre caselle di posta, tuttavia Gmail, insieme a Google Drive, consente di inviare allegati anche di alcuni GB di spazio, una cosa che quasi nessun server di posta elettronica fornisce gratuitamente. Speriamo, dunque, che Google risolva il prima possibile, perché in tutto il mondo gli utenti avranno necessità di inviare allegati di documenti e cose varie. Non resta che aspettare. Alla fine Google riuscirà sicuramente a risolvere il problema. Parliamo di un colosso a livello mondiale, l’azienda più famosa al mondo, molto probabilmente.

Via

Fonte immagine copertina: Pixabay

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Francesco Menna

Avatar
Mi chiamo Francesco, classe 96. Laureato in Ingegneria Meccanica e studente alla magistrale di Ingegneria Meccanica per l'Energia e l'Ambiente alla Federico II di Napoli. Passione sfrenata per tutto ciò che ha un motore e va veloce. Per info e collaborazioni inviare una mail a framenna96@gmail.com