Il fondotinta – mescolare o no con altri prodotti?

Il fondotinta – mescolare o no con altri prodotti?

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Scegliere la tonalità di fondotinta è difficile quanto decidere cosa indossare. Spesso, i truccatori sperimentano trame e colori per ottenere il tono perfetto. Ci sono delle regole qui?

Che cos’è “fondotinta perfetto” ? Non scivola, non sembra una maschera, nasconde bene le imperfezioni e allo stesso tempo idrata. Per raggiungere questo obiettivo, i truccatori vanno ai trucchi, aggiungendo correttori di colore, primer idratante, vari tipi di highlighter e persino mescolano le tonalità del fondotinta tra loro. Oggi ti diciamo cosa puoi fare e cosa dovresti assolutamente evitare quando pensi di sperimentare con il fondotinta in crema.

1. Mescolare con un correttore colorato

Vi abbiamo già detto quanto sia importante il sottotono nella scelta di un fondotinta. È necessario un correttore per risolvere ulteriormente un problema, ad esempio per rimuovere il colore della pelle opaca o la pigmentazione marrone. Di solito viene applicato localmente, ma se è necessario eliminare urgentemente il rossore su tutto il viso, è possibile aggiungere un correttore colorato direttamente nel fondotinta. Importante: i prodotti dovrebbero essere gli stessi nella trama. Altrimenti, la composizione si troverà sulla pelle in grumi, lontano da un tono uniforme.

2. Mescolare con il primer

Una buona opzione per coloro che vogliono trasformare un denso fondotinta invernale in un prodotto estivo leggero: basta aggiungere un po’ di primer idratante ad esso. Quindi, allo stesso tempo, compensi la mancanza di umidità nella pelle e le dai un bagliore naturale. Ma la stessa regola si applica qui come con il correttore: è meglio scegliere la stessa trama. Oppure il primer dovrebbe essere più liquido del fondotinta.

3. Mescolare due tonalità di fondotinta

Supponi di aver acquistato un fondotinta rosato, ma a casa hai capito che la tua pelle ha un sottotono giallo. È possibile in questo caso aggiungere un po’ di bronzo nella tonalità rosa? Sì. Molti truccatori lo fanno. Eppure questa tecnica elimina la necessità di acquistare un fondotinta separato per l’estate. Qui devi studiare le composizioni in dettaglio.

Ad esempio, se mescoli un fondotinta a base d’acqua con uno a base di silicone, otterrai una consistenza stratificata che non si attaccherà al viso.

Applica più tonalità sul viso. Quindi seleziona i due più vicini al colore della tua pelle, uno leggermente più scuro e l’altro più chiaro. Prova a mescolarli. Per lo stesso principio, le tonalità funzionano da due a tre tonalità più scure e, di conseguenza, più chiare della pelle. A proposito, per determinare il sottotono della tua pelle, c’è un life-hack come determinarlo: se le vene delle mani sono più vicine al blu, hai un sottotono freddo e se al verde – caldo.

Esistono tanti tipi di fondotinta che si differenziano per consistenza: a base d’acqua, opacizzanti densi, in stick; con siliconi, oli, pigmenti coloranti, ecc. Se li mescoli, puoi ottenere un risultato inaspettato: la trama si può delaminare o potrebbero entrare in una reazione meno piacevole. Un’altra cosa è mescolare una crema idratante con un fondotinta. Questo viene fatto per un effetto di “copertura leggera”. L’opzione migliore è mescolare diverse tonalità di fondotinta della stessa linea. Hanno la stessa composizione, il che significa che non accadrà nulla di “terribile”.

Alcuni miti sul fondotinta

  1. Non puoi usare il fondotinta ogni giorno, perché rovina la pelle.
  2. Il fondotinta ostruisce i pori.
  3. Il fondotinta con SPF è adatto per la protezione solare quotidiana.
  4. Non ha senso acquistare un fondotinta costoso, comunque vengono “versati dallo stesso barile”.

Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. Amante della formula uno e appassionato dell'occulto. Sono appassionato di oroscopo mi piace andare a vedere cosa dicono le stelle quotidianamente.