Il sondaggio di Index Research

Il sondaggio di Index Research vede in testa la Lega

 

Lega al 30,3%, Pd al 20%, M5S al 14,8%: ecco i risultati del sondaggio di Index Research

Dal sondaggio di Index research per Piazzapulita, su La7, sono emerse le intenzioni di voto degli italiani.
La Lega di Matteo Salvini si conferma primo partito con il 30,3% ma perde lo 0,6% rispetto a una settimana fa. Seguono il Partito Democratico con il 20% (-0,1%) e il Movimento 5 Stelle con il 14,8% (+0,3%). Continua a salire Fratelli d’Italia, che con il 12,1% delle preferenze fa segnare un +0,4%. Segno positivo anche per Forza Italia, che ottiene il 6,1% (+0,1%), mentre scende Italia Viva di Matteo Renzi con il 3,5% (-0,4%).

In cima alla classifica dei consensi ecco la Lega di Matteo Salvini. Il Carroccio perde lo 0,6% rispetto alla scorsa settimana, ma rimane sopra la soglia del 30% delle intenzioni di voto.
Il Pd di Zingaretti, invece, si ferma al 20,%; un dato inferiore al 22,7% di consensi rispetto alle elezioni europee dell’anno scorso.
Il M5S  di Beppe Grillo e del reggente Vito Crimi risulta in leggera ripresa con un  14,8%.

Fratelli d’Italia è il partito che cresce più di tutti. Stabile Forza Italia

Il partito che cresce più di tutti all’interno dello scacchiere della politica italiana è Fratelli d’Italia.  Quest’ultimo, infatti,  cresce dello 0,4% e raggiunge lo 12,1% delle preferenze.
Stabile, anzi in lieve crescita (+0,1%) Forza Italia, che pesa per il 6,1%. Gli azzurri di Silvio Berlusconi, in un eventuale coalizione del centrodestra con Lega e Fratelli d’Italia, porterebbero lo schieramento al 48,5% dei consensi.

Il partito centrista Italia Viva di Matteo Renzi crolla nelle preferenze delle italiani, diventando di fatto la settima scelta dell’elettorato, con un 3% di preferenze.

Infine, il dato del sondaggio relativo agli indecisi e al non voto: sono il 36,3% del campione rappresentativo intervistato.

Fonte Immagine: Cavalierenews

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24