Il Torino in ansia per Belotti e il suo ginocchio

Il Torino in ansia per Belotti e il suo ginocchio

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Andrea Belotti in mattinata è stato sottoposto ad esami strumentali per valutare le condizioni del ginocchio destro, infortunato contro la Lazio. La risonanza magnetica ha confermato le valutazioni cliniche a caldo dello staff medico granata: trauma contusivo al ginocchio destro. Il Gallo oggi non si è allenato ma rimangono speranze per vederlo contro il Genoa. Le prossime 24 ore saranno decisive, Giampaolo confida ancora di poterlo inserire nella lista dei convocati per una partita nella quale il Toro non può più permettersi passi falsi. Il Torino in ansia per Belotti e il suo ginocchio.

Il Torino in ansia per Belotti e il suo ginocchio

Tra i tanti problemi che il Toro sta riscontrando, nella sfida contro la Lazio si è aggiunta un’altra tegola per Giampaolo: l’infortunio di Belotti. Il Gallo ha infatti riscontrato un problema al ginocchio. Che lo ha costretto ad uscire dal campo anticipatamente dopo un primo tentativo di continuare a giocare. Affranto, ha abbandonato il terreno di gioco al 77′, sistemandosi in panchina per continuare a sostenere i compagni da lì, con del ghiaccio sulla parte lesa. Anche quest’anno è lui a tenere a galla la compagine granata a suon di gol e perderlo complicherebbe ulteriormente le cose, soprattutto in un momento come questo. Gli esami effettuati questa mattina, confermano i primi sospetti: l’attaccante ha evidenziato un trauma contusivo al ginocchio destro che verrà monitorato nei prossimi giorni. Adesso in casa Torino sono tutti in attesa della risposta degli esami.

Il futuro del Torino

Le due sfide ravvicinate rispettivamente contro Genoa e Crotone devono portare almeno alla prima vittoria stagionale o i granata rischiano di precipitare nel baratro. Con un Belotti in più sarebbe sicuramente più facile. Per questo la speranza generale è che torni in tempo utile per giocare già mercoledì.

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24