Inter, le condizioni di Lukaku con vista Napoli sullo sfondo

 

Una buona notizia in arrivo per l’Inter: Romelu Lukaku è tornato ad allenarsi in gruppo dopo qualche giorno di lavoro individuale. L’attaccante belga si è quindi unito alla squadra, assieme ad André Onana (altro reduce dai Mondiali 2022 in Qatar) e con i soli Correa e D’Ambrosio a parte. Simone Inzaghi attende con ottimismo l’amichevole di sabato contro il Betis che a questo punto sarà una sorta di test visto che Lukaku punta al meglio anche se magari non con tutti i 90 minuti nelle gambe, il 4 gennaio per il ritorno di campionato, big match a San Siro contro il Napoli.

Lukaku pronto al rientro?

Quello di Lukaku sarebbe un recupero fondamentale per l’attacco nerazzurro considerando le condizioni di Correa e un Lautaro Martinez che deve ancora rientrare dal Qatar e avrà ovviamente dei giorni di riposo e quindi si ripresenterà a gennaio con relativamente pochi allenamenti nelle gambe. Lo stesso Lukaku vuole archiviare presto un periodo a dir poco sfortunato: prima i mesi difficili al Chelsea, poi il ritorno all’Inter dove però è stato bloccato da problemi fisici e infine il Mondiale a sprazzi concluso in anticipo l’uscita del Belgio ai quarti di finale.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano