Iron Maiden a Bologna, annullato il concerto

Iron Maiden a Bologna: cancellato il concerto per maltempo, evacuata l’area

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Iron Maiden a Bologna. Il concerto della storica band britannica è stata annullato a causa del maltempo. Gli organizzatori hanno fatto evacuare le circa 30mila persone presenti, tra proteste e rassegnazione. Il Sonic Park ha diffuso un comunicato in cui parla di condizioni di sicurezza pericolose per tutti, dalla band ai fan. A breve, si legge sugli account social del festival, arriveranno nuove informazioni.

Annullato il concerto degli Iron Maiden

A causa del maltempo gli organizzatori hanno annullato il concerto di Bologna degli Iron Maiden. Il Sonic Park ha perso così l’ultima e attesissima band del festival, dopo le esibizioni degli altri gruppi nel corso del pomeriggio. Pochi minuti prima che iniziasse lo show si stava scatenando una tempesta di pioggia e vento. Ben presto gli organizzatori hanno diffuso l’annuncio: la Protezione Civile ha disposto che l’area dell’evento doveva essere evacuata quanto prima.

Nell’Arena Joe Strummer erano presenti circa 30mila persone per un concerto molto atteso. Quella di ieri era l’unica data italian della band di Steve Harris. Molti hanno protestato, comprensibilmente. In serata si legge anche un comunicato degli organizzatori che spiegano il motivo di questa scelta.

Il comunicato degli organizzatori

“Il concerto degli Iron Maiden di questa sera a Bologna è stato cancellato per salvaguardare la sicurezza dei fan, della band e della crew a causa delle avverse e pericolose condizioni meteo che includevano fortissimi venti e caduta di lampi“, si legge nella nota ufficiale condivisa sui profili social del Bologna Sonic Park. Si legge inoltre che quanto prima si avranno nuove informazioni, forse inerenti alle possibilità di rimborso del concerto.

Tanta amarezza tra i fan presenti. Molti hanno viaggiato da tutta Italia per venire a vedere gli Iron Maiden. Molti fan hanno aspettato dalla mattina nei pressi dell’area del concerto per assistere allo show dalle prime file. La serata non poteva che concludersi in modo peggiore.

 

Autore dell'articolo: Alessio Bardelli