Italia-Spagna, Mario Sconcerti: “Luis Enrique? Non cambia di una virgola. Il suo calcio…”

Condividi su:

 

Ai microfoni di Tuttomercatoweb, ha parlato il giornalista Mario Sconcerti: facendo delle dichiarazioni nei confronti di Luis Enrique post Italia-Spagna.

Le parole di Mario Sconcerti

“Luis Enrique? Non cambiato per niente dalla sua esperienza alla Roma. Quando venne in Italia prendemmo il suo calcio come una piccola rivelazione perché era la Spagna stava vivendo il suo grande momento. Ci stupimmo e ci piacque molto quel gioco, oggi lo trovo un po’ da riadattare e velocizzare. La cosa difficile con gli spagnoli è prendergli il pallone: se ci riesci, con tre passaggi vai in porta. Lui è uno della pura scuola catalana, ma nel frattempo il calcio è andato avanti”.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24