Justin Bieber

Justin Bieber rifiutato in Cina: il suo comportamento è inoppotuno, il no da Pechino.

Justin Bieber : la sua serie di comportamenti immorali anche durante le sue performance in Cina hanno causato risentimento da parte del pubblico. Per regolare il mercato locale di intrattenimento e purificare il suo contesto, riteniamo inopportuno accogliere chi si esibisce con cattivi comportamenti

Pechino non inviterà Justin Bieber per il «cattivo comportamento» avuto in passato, malgrado il talento riconosciuto della giovane star canadese.

Il no ai concerti è giunto in risposta alle domande dei fan postate sul sito web della Divisione cultura della municipalità di Pechino, secondo cui la decisione era stata presa nell’interesse “degli standard imposti, dell’ordine e della necessità di fare pulizia” sulle esibizioni artistiche domestiche.

In passato, il cantante ha avuto qualche guaio giudiziario.

E’ stato accusato di aver picchiato un fotografo che voleva riprendere lui e Selena Gomez. Poi, fu accusato di aver aggredito l’autista di una limousine che lo stava riportando in albergo con i suoi amici.

Justin Bieber: Ha anche guidato in stato di ebbrezza

Arrestato più volte, ha anche minacciato il suo vicino di casa, che ha sporto denuncia contro il cantante.

Il 15 gennaio 2014 è stato anche denunciato dai vicini di casa per atti di vandalismo. Bieber infatti avrebbe lanciato uova contro la casa provocando oltre 20 mila dollari di danni.

Ha anche guidato in stato di ebbrezza, in Florida nel gennaio del 2014, ma anche guida senza patente e resistenza all’arresto con violenza aggravata. In quell’occasione, Bieber ha ammesso il consumo di alcool e l’assunzione di marijuana.

Ma non finisce qui, nel 2014 è stato indagato per tentata rapina ai danni di una signora californiana: secondo la donna Bieber le ha tentato di rubare lo smartphone, infastidito dalle foto che gli stava scattando.

Bieber può però “consolarsi”. Altri nomi importanti sono presenti nella lista nera cinese per le proprie idee in merito al Dalai Lama e non sono benvoluti sul posto: Lady Gaga, Selena Gomez, Bon Jovi, Maroon 5, Linkin Park e Bjork.

Via

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Autore dell'articolo: Vincenzo Amodeo


Articoli consigliati: