"One second", il nuovo film di Zhang Yimou

“One second”, il nuovo film di Zhang Yimou

 

ROMA – “One second” è il nuovo film di Zhang Yimou, il regista che in passato è stato candidato agli Oscar con “Lanterne rosse”, “La foresta dei pugnali volanti” e “Hero”. Proprio così. “One second” è al cinema dal 16 dicembre ed è distribuito da Fenix Entertainment ed Europictures, in collaborazione con Radio 24. E non è finita.

La pellicola acclamata dalla critica, dopo aver superato una censura che è durata quasi due anni, racconta la storia di Zhang Jiusheng, fuggito da un campo di lavoro forzato per cercare di rivedere, in un frammento di un cinegiornale governativo, la propria figlia.

“One second”, il nuovo film di Zhang Yimou

Da anni il protagonista ha perso i contatti con la famiglia e per lui quelle immagini hanno un valore affettivo inestimabile. Una ricerca rocambolesca piena di colpi di scena, che culmina in un atto d’amore e di commozione che travolgerà i protagonisti della storia narrata dal celebre regista. Assolutamente da non perdere.

Zhang Yimou, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico cinese, è considerato uno dei cineasti più importanti di quella che viene comunemente chiamata ‘quinta generazione’ e ha ricevuto tre candidature agli Oscar nella categoria miglior film straniero per “Hero”, per “Ju Dou” e per “Lanterne rosse”. Classe 1950, è senza dubbio un grande artista.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24